Lavie.bio

🚚 Consegna gratuita ai punti di collegamento per acquisti di importo pari o superiore a 50 euro nella Francia continentale 💦

icone cv telefono (+33) 4 42 92 79 84 Orari di apertura
9.00-13.00
14.00 - 17.00

Condizioni generali di vendita e noleggio di prodotti ai professionisti

Ultimo aggiornamento: 29 maggio 2023

Indice dei contenuti


PREMESSA


ARTICOLO 1. DEFINIZIONI


ARTICOLO 2 INFORMAZIONI PRECONTRATTUALI COMUNICATE AL CLIENTE


ARTICOLO 3 SCOPO


CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DEI PRODOTTI LAVIE


ARTICOLO 4 PROCESSO DI ACQUISTO DEI PRODOTTI


4.1 Comandi via


4.2 Tramite il negozio online


4.3 Cancellazione dell'ordine da parte del Fornitore


ARTICOLO 5 RESPONSABILITÀ


5.1 Informazioni contenute nel negozio online


5.2. Utilizzo del negozio online


5.3. Conformità


ARTICOLO 6 DIRITTO DI RECESSO


ARTICOLO 7 PREZZI DEI PRODOTTI


ARTICOLO 8 CONDIZIONI DI PAGAMENTO DEI PRODOTTI


8.1 Termini di pagamento


8.2 Metodi di pagamento


8.2.1 Assegni


8.2.2 Trasferimenti bancari SEPA


8.2.3 Trasferimenti bancari SWIFT


8.2.4 Carta di credito: vendite nei negozi online


8.2.5 Servizi di pagamento come Paypal, Apple Pay o Google Pay


ARTICOLO 9 RISERVA DI PROPRIETÀ


ARTICOLO 10 CONSEGNA DEI PRODOTTI


ARTICOLO 11 GARANZIE E RECLAMI


11.1 Reclami


11.2 Garanzia


11.2.1 Ambito di applicazione


11.2.2 Esclusioni


ARTICOLO 12 SOSPENSIONE/CESSAZIONE


12.1 Sospensione


12.2 Cancellazione


II CLAUSOLE GENERALI RELATIVE AL NOLEGGIO DEI PRODOTTI LAVIE


ARTICOLO 13 ABBONAMENTO AI SERVIZI


13.1 PROCESSO DI SOTTOSCRIZIONE DEL CONTRATTO DI LOCAZIONE


13.2 CONSENSO


13.3 CONVALIDA DEL NOLEGGIO


13.4 PAGAMENTO DEL CANONE DI LOCAZIONE


13.4.1 MODALITÀ DI PAGAMENTO DEL CANONE DI LOCAZIONE


13.4.2 PROCESSO DI SOTTOSCRIZIONE


13.5 CONTRATTO DI LOCAZIONE


13.5.1 FORMAZIONE DEL CONTRATTO DI LOCAZIONE


13.5.2 CLAUSOLA DI COMPLETEZZA


13.5.3 DURATA DEL CONTRATTO


13.6 PROVA E ARCHIVIAZIONE


13.7 PREZZI E PAGAMENTI


13.7.1 COSTO DEL NOLEGGIO


13.7.2 RITARDI DI PAGAMENTO


ARTICOLO 14 PRODOTTI OPZIONALI


ARTICOLO 15 DISPONIBILITÀ DEI PRODOTTI


15.1 DISPONIBILITÀ


15.2 CONSEGNA


15.2.1 TERMINI DI CONSEGNA


15.2.2 CAMBIO DI INDIRIZZO


15.2.3 MOVIMENTO


15.2.4 DATA DI CONSEGNA


15.2.5 DISPONIBILITÀ


15.2.6 TRASFERIMENTO DEL RISCHIO


15.2.7 - NESSUNA RICEZIONE


ARTICOLO 16 RECESSO


ARTICOLO 17 CONDIZIONI DI UTILIZZO


17.1 USO/MANUTENZIONE


17.2 SUBAFFITTO O VENDITA DEL PRODOTTO


17.3 ACCESSORI


ARTICOLO 18 RESPONSABILITÀ


18.1 INFORMAZIONI CONTENUTE NEL NEGOZIO ONLINE


18.2 UTILIZZO DEL NEGOZIO ONLINE


18.3 CONFORMITÀ


18.4 ISTRUZIONI E PRECAUZIONI D'USO


18.5 CONDIZIONI DI UTILIZZO DEI PRODOTTI


18.5.1 DANNI AI BENI IN LOCAZIONE


18.5.2 SEQUESTRO DEL BENE LOCATO


18.6 RESPONSABILITÀ DEL CLIENTE


ARTICOLO 19 SERVIZI E GARANZIE INCLUSI NEL CONTRATTO DI LOCAZIONE


19.1 GARANZIE


19.2 SERVIZI


19.3 ESCLUSIONI E LIMITAZIONI DI RESPONSABILITÀ


ARTICOLO 20 RISOLUZIONE DEL CONTRATTO DI LOCAZIONE


20.1 RISOLUZIONE IN CASO DI DECESSO


20.2 RISOLUZIONE DEL CONTRATTO DI LOCAZIONE SU RICHIESTA DEL CLIENTE


20.3 RISOLUZIONE AUTOMATICA PER VIOLAZIONE DEL CONTRATTO DA PARTE DEL CLIENTE (CLAUSOLA RISOLUTIVA)


20.4 RISOLUZIONE UNILATERALE DOVUTA A UNA MODIFICA DELLA NORMATIVA


ARTICOLO 21 RESTITUZIONE DEL PRODOTTO


21.1 TERMINI E CONDIZIONI


21.2 STATO DEL PRODOTTO


III. CLAUSOLE COMUNI ALLA VENDITA E AL NOLEGGIO DI PRODOTTI LAVIE


ARTICOLO 22 GARANZIA DELLE OPERAZIONI


ARTICOLO 23 PROPRIETÀ INTELLETTUALE E GARANZIA DI VIOLAZIONE


ARTICOLO 24 ASSICURAZIONE


ARTICOLO 25 FORZA MAGGIORE


ARTICOLO 26 DELLA LEGGE SULLA PROTEZIONE DEI DATI - TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI


ARTICOLO 27 LEGGE APPLICABILE - MEDIAZIONE - GIURISDIZIONE COMPETENTE


27.1. Legge applicabile


27.2. Mediazione preventiva


27.3. Tribunale competente


ARTICOLO 28 ELEZIONE DI DOMICILIO


ARTICOLO 29 DOCUMENTI CONTRATTUALI

PREMESSA

Le presenti Condizioni Generali di Vendita e Noleggio (le "CGV") si applicano a qualsiasi ordine di prodotti effettuato da qualsiasi professionista (di seguito "il Cliente") a SOLABLE, società per azioni semplificata con capitale di 13.500 euro, con sede legale all'8 avenue Fernand JULIEN, 13410 Lambesc (Francia), iscritta all'RCS o al Salon con il numero 811565803 (il "Fornitore"), tramite un ordine diretto a un responsabile commerciale o tramite il negozio online ospitato su https://lavie.bio/boutique/.

Le presenti disposizioni contrattuali si applicano esclusivamente a qualsiasi contratto di acquisto o noleggio di prodotti SOLABLES stipulato da un acquirente professionale. Le presenti Condizioni Generali di Vendita rappresentano l'intero accordo tra le parti.

Qualsiasi ordine o abbonamento di noleggio implica l'accettazione senza riserve delle presenti CGC e comporta l'accettazione da parte del Cliente del loro intero contenuto.

Le presenti Condizioni Generali di Vendita prevalgono su qualsiasi altro documento scambiato tra le parti, indipendentemente dal momento in cui questo documento è stato portato a conoscenza del Fornitore. Qualsiasi condizione speciale in deroga o in aggiunta al GTSL deve essere preventivamente accettata per iscritto dal Fornitore.

Il Fornitore si riserva il diritto di modificare in qualsiasi momento le presenti Condizioni Generali di Vendita e Noleggio, in particolare per adeguarle alle disposizioni di legge applicabili. Tuttavia, le Condizioni Generali di Vendita e Noleggio applicabili al momento dell'ordine o della stipula di un contratto di noleggio sono quelle in vigore al momento della firma dell'ordine o della stipula del contratto da parte del Cliente.

ARTICOLO 1. DEFINIZIONI

Cliente :

Acquirente o Noleggiatore Professionale che acquista o noleggia i Prodotti dal Fornitore. Per Acquirente o Noleggiatore Professionale si intende qualsiasi persona fisica o giuridica, pubblica o privata, che agisce nell'ambito della propria attività commerciale, industriale, artigianale, liberale o agricola, anche quando agisce in nome o per conto di un altro professionista.

Come ordinare:

Documento utilizzato dal Cliente per acquistare i Prodotti. In particolare, esso specifica le quantità di Prodotti acquistati, il Prezzo e gli eventuali sconti, le penali applicabili in caso di ritardo nel pagamento, le modalità di consegna dei Prodotti, la data o i tempi di consegna dei Prodotti. Il Fornitore ha 7 giorni di tempo per accettare l'Ordine e restituirne una copia al Cliente.

Prodotti :

Tutti i Prodotti offerti in vendita o a noleggio dal Fornitore che appaiono nei cataloghi del Fornitore o sul suo negozio online. Tali cataloghi descrivono i Prodotti, ne presentano le caratteristiche e ne determinano i prezzi corrispondenti. Questi Prodotti sono conformi alle normative vigenti in Francia e in Europa e le loro prestazioni sono compatibili con l'utilizzo da parte del Cliente.

Il negozio online contiene una descrizione dei Prodotti, una presentazione delle loro caratteristiche e i relativi prezzi di noleggio.

Servizi :

Tutti i servizi forniti dal Fornitore, quali la consegna dei Prodotti e l'assistenza post-vendita.

Fornitore:

Un professionista delle vendite che offre prodotti ai clienti per la vendita o il noleggio.

Consumatore :

Acquirente non professionale, ovvero qualsiasi persona fisica o giuridica che agisce per scopi che non rientrano nella sua attività commerciale, industriale, artigianale, liberale o agricola.

Negozio online :

Il sito commerciale del Fornitore, situato al seguente indirizzo: https://lavie.bio/boutique/

Fornitore di servizi di pagamento :

Istituto di credito o di pagamento che organizza, facilita, verifica e autorizza i pagamenti interbancari, agendo come intermediario per conto di privati e aziende.

SSL (Security Socket Layers) o protocollo TSL :

Protocollo per la sicurezza degli scambi di informazioni su Internet.

Accessori e connettori :

Ai fini della garanzia, si considerano accessori e connettori quelli forniti nella confezione originale del produttore.

Proprietà sostitutiva :

In ordine di priorità,

  • Un articolo ricondizionato dello stesso modello dell'articolo noleggiato, oppure
  • Una nuova proprietà dello stesso modello della proprietà affittata.

Merce ricondizionata :

Dispositivo ripristinato allo stesso livello di caratteristiche tecniche e funzionali del Bene in Locazione originale, confezionato in una scatola neutra, dopo essere stato sottoposto a interventi, ristrutturazioni o riparazioni.

Rottura :

Qualsiasi distruzione totale o parziale dell'attrezzatura noleggiata, che ne pregiudichi il corretto funzionamento e che derivi da un incidente, maldestrezza o negligenza. Qualsiasi rottura di vetri o lastre è considerata una rottura.

Ossidazione :

Qualsiasi corrosione chimica dei componenti del bene locato che ne comprometta il corretto funzionamento e che sia il risultato di un incidente, maldestrezza o negligenza.

Ripartizione :

Qualsiasi malfunzionamento causato da un elemento interno al bene locato che ne impedisca l'utilizzo.

Volo:

Rimozione fraudolenta del Bene locato da parte di terzi.

Il furto può essere registrato solo dopo che è stato denunciato alle autorità di polizia competenti.

Biscotto :

Piccolo file memorizzato da un server nel terminale dell'utente (computer, telefono, ecc.) e associato a un dominio web (cioè, nella maggior parte dei casi, a tutte le pagine di un singolo sito web). Questo file viene automaticamente rinviato quando si effettuano contatti successivi con lo stesso dominio.

ARTICOLO 2 INFORMAZIONI PRECONTRATTUALI COMUNICATE AL CLIENTE

Il Cliente riconosce di essere stato informato delle presenti Condizioni Generali di Vendita e Noleggio in vista dell'acquisto o del noleggio di Prodotti dal Fornitore, prima di effettuare qualsiasi Ordine.

ARTICOLO 3 SCOPO

Le presenti Condizioni Generali di Vendita e Noleggio hanno lo scopo di definire le condizioni alle quali il Fornitore fornisce i Prodotti o i Servizi al Cliente. Esse si applicano, senza limitazioni o riserve, a tutti gli acquisti o noleggi di Prodotti effettuati dal Cliente.

Ai sensi dell'articolo L 441-6 del Codice del Commercio francese, le presenti Condizioni Generali di Vendita e Noleggio costituiscono l'unica base del rapporto commerciale tra le Parti.

A partire dalla loro accettazione da parte del Cliente, le presenti Condizioni Generali di Vendita e Noleggio si applicano a tutti i Prodotti acquistati o noleggiati dal Cliente, con esclusione di qualsiasi altro documento. Di conseguenza, le presenti Condizioni Generali di Vendita e Noleggio sostituiscono e annullano tutte le dichiarazioni, le trattative precedenti, gli impegni di qualsiasi tipo, le comunicazioni, orali o scritte, le accettazioni e gli accordi precedenti stipulati tra il Fornitore e il Cliente.

Il Cliente dichiara di aver accettato integralmente le presenti Condizioni Generali di Vendita e Noleggio prima di qualsiasi acquisto di Prodotti.

Le presenti Condizioni Generali di Vendita e Noleggio sono valide per dieci (10) anni dalla data di accettazione da parte del Cliente. Esse potranno essere modificate successivamente, in particolare per tener conto di cambiamenti legislativi e regolamentari; la versione applicabile all'acquisto dei Prodotti da parte del Cliente sarà quella in vigore alla data di accettazione dell'Ordine da parte del Fornitore alle condizioni di seguito indicate.

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DEI PRODOTTI LAVIE

ARTICOLO 4 PROCESSO DI ACQUISTO DEI PRODOTTI

4.1 Comandi via

Il Cliente acquista i Prodotti mediante l'emissione di Ordini redatti secondo il modello allegato al presente documento. Tali Ordini saranno inviati dal Cliente al Fornitore secondo le modalità richieste dal Cliente stesso.

La persona fisica che accetta il Modulo d'Ordine impegna il Cliente e il Cliente garantisce che tale persona è autorizzata a concludere il contratto con Solable.

La vendita non sarà considerata definitiva fino a quando il Fornitore non avrà accettato l'Ordine, inviato una copia dell'Ordine al Cliente e il Fornitore non avrà ricevuto il pagamento completo dei Prodotti.

Le Condizioni Generali di Vendita e Noleggio e gli Ordini formano un insieme indivisibile. In ogni caso, le Condizioni Generali di Vendita e Noleggio non costituiscono un ordine né impongono al Cliente alcun obbligo di ordinare i Prodotti.

Se il prodotto ordinato non è disponibile, il Fornitore proporrà al Cliente, che dovrà accettarlo, la fornitura di un prodotto equivalente in sostituzione di quello ordinato.

Se il Cliente non è d'accordo, l'indisponibilità del prodotto ordinato comporterà l'annullamento dell'ordine e il rimborso del Cliente.

4.2 Tramite il negozio online

Il Cliente acquista i Prodotti collegandosi al sito Lavie Shop e seguendo le istruzioni visualizzate.

La vendita e l'accettazione delle presenti Condizioni Generali di Vendita e Noleggio si intendono convalidate al momento della conferma dell'acquisto sul negozio online.

La persona fisica che effettua l'ordine tramite il negozio online vincola il Cliente e quest'ultimo garantisce che tale persona è autorizzata a concludere il contratto con Solable.

Un riepilogo delle informazioni relative all'ordine e delle presenti Condizioni Generali verrà inviato in formato PDF all'indirizzo e-mail di conferma dell'ordine.

Tutti gli ordini effettuati tramite il negozio online Lavie sono soggetti a pagamento.

Per effettuare un ordine sul negozio online, il Cliente deve :

  • Riempite il carrello con uno o più prodotti;
  • Inserire i dati di fatturazione, l'indirizzo e-mail e l'indirizzo di fatturazione e/o di consegna;
  • Scegliere se creare o meno un account cliente.
  • Scegliete il metodo di consegna.
  • Controllare i Prodotti ordinati, il prezzo totale dell'ordine e i termini e le condizioni dell'ordine.

Scelgono il metodo di pagamento. Se necessario, possono modificare l'ordine o rivederlo prima di confermarlo definitivamente.

L'ordine sarà registrato definitivamente solo dopo l'ultima convalida della schermata di riepilogo dell'ordine. Questa azione equivale alla firma autografa di cui all'articolo 1367 del Codice Civile francese e alla conclusione di un contratto in forma elettronica ai sensi degli articoli 1127-1 e 1127-2 del Codice Civile francese.

A partire da questa azione :

  • il Cliente conferma il proprio ordine e dichiara di accettare integralmente e senza riserve l'ordine e le presenti Condizioni Generali di Vendita e Noleggio; e
  • l'ordine è considerato irrevocabile e può essere impugnato solo nei casi tassativamente previsti dal presente documento.

Il Cliente può stampare il modulo d'ordine corrispondente al suo ordine.

4.3 Cancellazione dell'ordine da parte del Fornitore

Il Fornitore si riserva il diritto di sospendere o annullare l'esecuzione di un ordine e/o di una consegna, qualunque sia la sua natura, in qualsiasi momento del processo di ordinazione, in caso di mancato o parziale pagamento di qualsiasi somma dovuta dall'Acquirente o in caso di incidente di pagamento.

In caso di pagamento tramite bonifico bancario, il Fornitore si riserva il diritto di annullare l'ordine del Cliente qualora non abbia ricevuto il bonifico entro 5 giorni dalla data dell'ordine. Pertanto, l'ordine rimane di proprietà di SOLABLE fino al completo pagamento al Fornitore. In conformità alle disposizioni dell'articolo 9 delle presenti Condizioni generali di vendita e noleggio.

ARTICOLO 5 RESPONSABILITÀ

5.1 Informazioni contenute nel negozio online

Il Fornitore si adopera per garantire, al meglio delle sue possibilità, che le informazioni pubblicate nel negozio online siano accurate e aggiornate e si riserva il diritto di modificarle in qualsiasi momento e senza preavviso. Tuttavia, non può garantire l'accuratezza, la precisione o la completezza delle informazioni che appaiono nel negozio online. Di conseguenza, declina ogni responsabilità per eventuali imprecisioni, inesattezze o omissioni nelle informazioni disponibili, nonché per eventuali danni derivanti da intrusioni fraudolente di terzi che comportino una modifica delle informazioni contenute nel negozio online.

Il Fornitore non potrà essere ritenuto responsabile per i collegamenti ipertestuali ad altre risorse su Internet. Il Fornitore non ha alcun mezzo per controllare i siti collegati al suo Sito e il Cliente è espressamente informato di questo fatto. Di conseguenza, i rischi associati a tale utilizzo sono interamente a carico del Cliente.

Allo stesso modo, le fotografie e i testi riprodotti e che illustrano i Prodotti presentati non sono contrattuali. Di conseguenza, il Fornitore non potrà essere ritenuto responsabile in caso di errore in una di queste fotografie o testi.

5.2. Utilizzo del negozio online

L'utilizzo e la navigazione nel negozio online sono sotto la responsabilità del Cliente. Il Fornitore declina ogni responsabilità e non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali danni o virus che possano colpire le apparecchiature informatiche o qualsiasi altro materiale durante l'accesso al Sito, l'utilizzo del Sito o la navigazione nel negozio online, o il download di qualsiasi contenuto, dato, testo, immagine o file dal Sito.

5.3. Conformità

Il fornitore commercializza sistemi di purificazione dell'acqua a raggi UV-A.

Il Fornitore dichiara di commercializzare prodotti conformi alle normative francesi ed europee vigenti alla data di consegna dei prodotti.

In particolare, il Fornitore dichiara di rispettare gli obblighi di trattamento dei rifiuti relativi alla Legge n. 2020-105 del 10 febbraio 2020 sulla lotta ai rifiuti e l'economia circolare e di essere membro di un'organizzazione ecologica.

La conformità alle normative applicabili al prodotto al di fuori dell'Unione Europea è di esclusiva responsabilità del Cliente.

Il Fornitore allegherà una versione elettronica delle Precauzioni d'uso alla spedizione di qualsiasi prodotto ordinato dal Cliente. Tali precauzioni d'uso saranno disponibili tramite un collegamento internet diretto.

Il Cliente deve leggere le Istruzioni per l'uso prima di utilizzare i prodotti consegnati.

Il Cliente deve consegnare le Precauzioni d'uso al consumatore finale.
Le informazioni fornite sui prodotti commercializzati hanno uno scopo puramente informativo. Non costituiscono in alcun caso informazioni mediche e non comportano la responsabilità del Fornitore.

Il Cliente deve attenersi ai consigli e alle precauzioni d'uso previsti per ciascuna delle sue offerte e redatti dal Fornitore (di seguito le "Precauzioni d'uso").

Il Fornitore declina ogni responsabilità e non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali danni causati al Cliente o a terzi in conseguenza di un utilizzo del Prodotto non conforme alla sua destinazione.

ARTICOLO 6 DIRITTO DI RECESSO

Fatte salve le condizioni di cui all'articolo L221.3 del Codice del Consumo francese, il Cliente dispone di un periodo di sette (7) giorni liberi dalla consegna del suo ordine per informare il Fornitore della sua volontà di recedere, mediante lettera raccomandata indirizzata a SOLABLE, 8 avenue Fernand Julien 13410 LAMBESC o via e-mail: contact@lavie.bio.

Il Cliente potrà utilizzare il modulo di recesso appositamente predisposto in calce alle presenti CGV.

Il Cliente dovrà quindi restituire i prodotti al Fornitore nella loro confezione originale entro 14 giorni liberi (esclusi i fine settimana e i giorni festivi) dalla comunicazione della sua decisione di recedere. Le spese di restituzione della merce sono interamente a carico del Cliente.

Il Cliente sarà ritenuto responsabile dal Fornitore in caso di deprezzamento dei prodotti derivante da una manipolazione diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il corretto funzionamento di tali prodotti.

Data la natura dei prodotti, il diritto di recesso non può essere esercitato per i prodotti non sigillati dal Cliente dopo la consegna.

Il Fornitore rimborserà al Cliente il prezzo dell'ordine al più tardi entro 30 giorni dalla data in cui il Fornitore è venuto a conoscenza della decisione del Cliente di recedere.

Il Fornitore può rinviare il rimborso fino all'effettiva restituzione dei prodotti.

ARTICOLO 7 PREZZI DEI PRODOTTI

I Prodotti saranno forniti ai prezzi correnti indicati nel catalogo dei Prodotti comunicato dal Fornitore al Cliente alla data di accettazione dell'Ordine da parte del Fornitore o nel negozio online alla data dell'ordine.

I prezzi sono espressi in euro, IVA esclusa e IVA inclusa. Questi prezzi sono fermi e non rivedibili durante il loro periodo di validità, come indicato nel catalogo dei prodotti o nel negozio online.

ARTICOLO 8 CONDIZIONI DI PAGAMENTO DEI PRODOTTI

Le fatture sono redatte dal Fornitore e inviate all'ufficio contabile del Cliente in una (1) unica copia, non appena i Prodotti sono stati consegnati. Le fatture devono riportare le caratteristiche dei Prodotti ed essere accompagnate da tutti i documenti di supporto necessari per verificarne la correttezza.

8.1 Termini di pagamento

In conformità alle disposizioni degli articoli L 441 - 10 e D.441 5 del Codice commerciale francese, tutti i pagamenti saranno effettuati in euro allo scadere di un periodo di trenta (30) giorni dalla data di emissione della fattura o della corrispondente richiesta di anticipo.

Se la data di pagamento così calcolata non è un giorno lavorativo bancario, il pagamento sarà effettuato il giorno lavorativo bancario successivo. Qualsiasi ritardo nel pagamento comporterà automaticamente delle penali calcolate al tasso di tre (3) volte il tasso di interesse legale, a partire dalla data di scadenza.

Inoltre, il Cliente sarà tenuto a pagare una commissione di incasso forfettaria di almeno 40 euro. Infine, il Fornitore si riserva il diritto, in caso di mancato rispetto dei termini di pagamento sopra indicati, di sospendere o annullare l'Ordine effettuato dal Cliente.

8.2 Metodi di pagamento

Il pagamento viene effettuato dal Cliente con una delle seguenti modalità: assegni, bonifico bancario dalla zona europea ed extraeuropea, bonifico bancario SWIFT, carta di credito, Paypal©. In tutti i casi sopra elencati, il pagamento sarà effettuato in euro (€).

8.2.1 Assegni

L'assegno bancario deve essere emesso da una banca domiciliata in Francia o a Monaco, intestato a SOLABLE e inviato al seguente indirizzo: SOLABLE - 8, avenue Fernand Julien 13140 LAMBESC (Francia). L'assegno sarà incassato al momento del ricevimento. L'Acquirente ha dieci (10) giorni di tempo dalla convalida dell'Ordine per inviare l'assegno a SOLABLE. Trascorso tale periodo di dieci (10) giorni, l'Ordine verrà automaticamente annullato.

8.2.2 Trasferimenti bancari SEPA

Solo i bonifici da conti correnti bancari aperti presso banche situate nel Paese di origine. Area unica dei pagamenti in euro sono accettati al momento del pagamento.

Eventuali costi derivanti da questa modalità di pagamento saranno esclusivamente a carico del Cliente.

8.2.3 Trasferimenti bancari SWIFT

Pagamento Società di telecomunicazione finanziaria interbancaria mondiale possono essere effettuati tramite bonifico bancario utilizzando lo standard SWIFT. In questo caso, le eventuali spese bancarie successive saranno esclusivamente a carico del Cliente.

8.2.4 Carta di credito: vendite nei negozi online

Il pagamento viene effettuato online con carta di credito. L'ordine sarà elaborato al ricevimento del pagamento e soggetto alla sua riscossione.

Se la banca rifiuta, l'ordine verrà automaticamente annullato.

8.2.5 Servizi di pagamento come Paypal, Apple Pay o Google Pay

Il pagamento viene effettuato online tramite i siti web dedicati dei fornitori di servizi di pagamento. Per maggiori informazioni: su Paypal - su ApplePay - su GooglePay

ARTICOLO 9 RISERVA DI PROPRIETÀ

In deroga a quanto previsto dall'articolo 1583 del Codice Civile, il Fornitore resterà proprietario dei Prodotti fino al completo pagamento del prezzo, nonostante il trasferimento dei rischi dei Prodotti al Cliente, che le Parti convengono avverrà al momento della consegna dei Prodotti al vettore, secondo quanto previsto dall'articolo 10 del presente contratto.

In caso di sentenza di apertura di un procedimento collettivo contro il Cliente, il Fornitore si riserva il diritto di reclamare i Prodotti in possesso del Cliente, entro tre (3) mesi dalla pubblicazione della sentenza di tale procedimento, in conformità alle disposizioni dell'articolo L. 624-9 del Codice commerciale francese.

Se il Cliente non paga una delle rate entro la data concordata, il Fornitore potrà richiedere la restituzione dei Prodotti non pagati a mezzo lettera raccomandata con ricevuta di ritorno, senza che ciò pregiudichi il suo diritto di annullare le vendite in corso.

A tal fine, il Fornitore potrà unilateralmente, dopo l'invio della suddetta comunicazione formale, redigere o far redigere un inventario dei Prodotti in possesso del Cliente. Il Cliente si impegna a consentire a tal fine il libero accesso ai propri magazzini, scorte, negozi o altri locali e a garantire che l'identificazione dei Prodotti del Produttore e dei relativi imballaggi sia sempre possibile.

Il Fornitore potrà far valere tutti i diritti di cui è titolare ai sensi della presente clausola di riserva di proprietà per qualsiasi suo credito su tutti i Prodotti in possesso dell'Acquirente, presumendosi convenzionalmente che questi ultimi siano quelli non pagati.

Se, entro un periodo di un (1) mese dal ricevimento della lettera raccomandata con ricevuta di ritorno inviata dal Fornitore, il Cliente non ha ottemperato spontaneamente alla richiesta del Fornitore di reclamare i Prodotti, il Fornitore avrà il diritto di adire il tribunale competente allo scopo di sequestrare, dalle mani del debitore o di qualsiasi altro terzo che detenga i suddetti Prodotti, i Prodotti la cui proprietà gli è stata riservata in virtù della presente clausola.

Dalla data di ricezione della raccomandata con ricevuta di ritorno inviata dal Fornitore, il Cliente si impegna a trattenere, o a far trattenere da terzi, tutti i beni e/o le merci, oggetto del presente Contratto, che il Produttore gli ha consegnato, fino a quando l'azione di recupero del Produttore non sia terminata con un titolo esecutivo.

In caso di mancato rispetto di quest'ultimo obbligo, in caso di vendita o asporto di Prodotti di cui il Fornitore rivendica la proprietà, il Cliente dovrà sostenere una penale di 179 euro per ogni prodotto LAVIE Pure venduto o asportato.

  • 99 per ogni prodotto LAVIE 2GO venduto o spostato
  • 199 per ogni prodotto LAVIE XL PREMIUM venduto o trasferito
  • 499 per ogni prodotto LaFontaine venduto o trasferito

Le disposizioni che precedono non impediscono il trasferimento immediato dei rischi dei Prodotti al Cliente al momento della consegna degli stessi, in conformità alle disposizioni dell'articolo 4 delle presenti CGV.

ARTICOLO 10 CONSEGNA DEI PRODOTTI

Le varie modalità di spedizione sono indicate nel preventivo richiesto dal Cliente. Esse vengono accettate dal Cliente al momento della sottoscrizione del preventivo, che costituisce l'inoltro dell'ordine.

Il Fornitore si impegna a garantire che i Prodotti consegnati siano in tutto e per tutto conformi all'Ordine, alle buone prassi, agli obblighi legali e normativi e alle norme francesi ed europee vigenti. Il Fornitore sarà responsabile di eventuali difetti di conformità esistenti al momento della consegna dei Prodotti.

Il Fornitore consegnerà i Prodotti al Cliente in conformità ai termini e alle condizioni definiti nei relativi Ordini e alla data o entro il periodo specificato in tali Ordini.

Nel caso in cui i Prodotti non siano conformi alle regole del commercio o all'Ordine o nel caso in cui i termini di consegna stabiliti nell'Ordine non siano rispettati, il Cliente potrà richiedere al Fornitore, mediante lettera raccomandata con ricevuta di ritorno, di effettuare una nuova consegna dei Prodotti in conformità a quanto stabilito nell'Ordine entro un termine ragionevole che non potrà essere superiore a due (2) mesi. Se il Fornitore non rispetta tale termine, il Cliente potrà richiedere al Fornitore, mediante lettera raccomandata con ricevuta di ritorno, di ritirare i Prodotti a proprie spese, fatto salvo il diritto del Cliente di annullare l'Ordine.

Il trasferimento della proprietà dei Prodotti al Cliente avverrà quando il Cliente avrà pagato il prezzo per intero e il trasferimento dei rischi di perdita e deterioramento avverrà quando il Cliente prenderà possesso fisico dei Prodotti.

L'INCOTERM scelto è quello di EXW - ExWorks. Il Fornitore consegnerà la merce a un deposito situato in Francia o a un altro luogo concordato (officina, fabbrica, magazzino, ecc.), senza espletare le formalità doganali di esportazione e senza caricare la merce su alcun veicolo di raccolta. Il cliente dovrà pertanto sostenere tutti i costi e i rischi relativi alla consegna della merce dai locali del Fornitore.

ARTICOLO 11 GARANZIE E RECLAMI

11.1 Reclami

Al ricevimento dei prodotti, il Cliente deve immediatamente verificarne lo stato e la conformità all'ordine, in presenza del vettore. In particolare, il Cliente deve verificare la qualità e la quantità dei prodotti, il loro stato e le loro caratteristiche.

Se i prodotti consegnati non sono conformi all'ordine o sono danneggiati, il Cliente deve fare tutte le riserve e i reclami al vettore o rifiutare la consegna se il pacco è danneggiato o aperto, e inviare i suoi reclami per lettera raccomandata indirizzata a Société SOLABLE - 8, avenue Fernand Julien 13140 LAMBESC (Francia), o per posta elettronica al seguente indirizzo: contact@lavie.bio entro 7 giorni dalla consegna, specificando e giustificando in modo esauriente i motivi del reclamo.

Nessun reclamo sarà preso in considerazione dopo l'utilizzo dei prodotti. Non saranno accettati resi non richiesti senza il preventivo accordo scritto del Fornitore.

11.2 Garanzia

11.2.1 Ambito di applicazione

I prodotti sono garantiti contro qualsiasi difetto di materiale o di fabbricazione che li renda inadatti all'uso previsto, per un periodo di dodici (12) mesi dalla data di consegna. Gli interventi in garanzia non avranno l'effetto di prolungare la durata della garanzia.

Ai sensi della presente garanzia, l'unico obbligo a carico del Fornitore sarà, a sua scelta, la sostituzione o la riparazione gratuita del prodotto o del componente riconosciuto difettoso dai suoi servizi, a meno che questo metodo di risarcimento non risulti impossibile o sproporzionato.

Per beneficiare della garanzia, qualsiasi prodotto deve essere sottoposto al servizio post-vendita del Fornitore, il cui consenso è essenziale per qualsiasi sostituzione.

Le eventuali spese di trasporto saranno a carico del Cliente, che non potrà richiedere alcun risarcimento in caso di immobilizzazione della merce a seguito dell'applicazione della garanzia.

11.2.2 Esclusioni

La garanzia non si applica ai difetti apparenti. Sono altresì esclusi i difetti e il deterioramento causati dall'usura naturale o da un incidente esterno, da una modifica del prodotto non prevista o specificata dal Fornitore, dal suo uso anomalo, dal suo utilizzo in condizioni diverse da quelle per cui è stato fabbricato, in particolare in condizioni non prescritte dal produttore o dal Fornitore.

Il Fornitore non sarà responsabile di eventuali deterioramenti causati da uno stoccaggio inadeguato dei prodotti da parte del Cliente che non si attenga alle raccomandazioni d'uso e alle istruzioni d'uso fornite dal Fornitore.

Il Fornitore non potrà essere ritenuto responsabile in caso di uso improprio del Prodotto, di uso non conforme alle istruzioni d'uso comunicate dal Fornitore, in caso di negligenza o di mancata manutenzione da parte del Cliente, o in caso di normale usura del Prodotto o di guasto in caso di incidente.

ARTICOLO 12 SOSPENSIONE/CESSAZIONE

12.1 Sospensione

Il Fornitore o il Cliente possono sospendere l'esecuzione dei propri obblighi qualora sia evidente che l'altra Parte non eseguirà i propri obblighi entro i termini e alle condizioni stabilite nell'Ordine e qualora le conseguenze di tale inadempimento siano pregiudizievoli per la Parte lesa.

12.2 Cancellazione

Fermo restando il diritto al risarcimento del danno e/o della perdita subita, in caso di inadempimento da parte di una delle Parti di uno qualsiasi degli obblighi previsti dalle Condizioni Generali o dagli Ordini, l'altra Parte potrà, trascorsi quindici (15) giorni dalla messa in mora inviata con lettera raccomandata con ricevuta di ritorno rimasta senza esito, risolvere di diritto le Condizioni Generali e/o gli Ordini.

II CLAUSOLE GENERALI RELATIVE AL NOLEGGIO DEI PRODOTTI LAVIE

ARTICOLO 13 ABBONAMENTO AI SERVIZI

13.1 PROCESSO DI SOTTOSCRIZIONE DEL CONTRATTO DI LOCAZIONE

Le informazioni contrattuali sono presentate in francese.

Il Cliente è informato che i servizi offerti dal Fornitore sono destinati esclusivamente all'intero territorio francese, esclusi i dipartimenti e i territori francesi d'oltremare.

Di conseguenza, il Fornitore si riserva il diritto di rifiutare il servizio richiesto per questo motivo o, se possibile, di addebitare costi aggiuntivi a qualsiasi cliente che desideri abbonarsi a tale servizio al di fuori di tale limite territoriale.

Al momento della sottoscrizione, il Cliente si impegna a che i prodotti da noleggiare siano destinati esclusivamente ad un uso personale e privato, e non vengano utilizzati per alcuna attività commerciale, industriale, artigianale, liberale o agricola.

Quando si sottoscrive un contratto di noleggio per via elettronica tramite il negozio online, si segue la seguente procedura:

  • Selezionare il prodotto o i prodotti della categoria corrispondente utilizzando la scheda "Aggiungi al carrello";
  • Identificazione del cliente tramite la sezione "log in" o "register" al momento della prima iscrizione;
  • Indicazione della data di nascita, dell'indirizzo di fatturazione e dell'indirizzo di consegna (se diverso) nella sezione "consegna";
  • Convalida delle condizioni generali di noleggio ;
  • Selezionare la sezione "Procedi al pagamento";
  • Individuazione dei termini di pagamento e pagamento della prima rata ;
  • Indicazione di un certo numero di informazioni personali per finalizzare l'ordine;
  • Conferma dell'ordine.

Se il Fornitore rifiuta l'ordine, non verrà effettuato alcun addebito diretto.

Le offerte di noleggio e i prezzi in vigore rimangono validi per tutto il tempo in cui rimangono visibili sul negozio online, e sempre nei limiti delle scorte disponibili.

Se il prodotto non è disponibile dopo che il Cliente ha convalidato l'abbonamento (articolo 17.1), il Cliente sarà informato dei tempi entro i quali il prodotto sarà reso disponibile, oppure gli sarà offerto un altro prodotto con le stesse caratteristiche.

Il Cliente che non desideri attendere la disponibilità della sostituzione o che rifiuti la proposta di sostituzione sarà rimborsato del prezzo pagato, se il suo conto corrente è stato addebitato, entro trenta (30) giorni dalla data effettiva del pagamento.

13.2 CONSENSO

Si richiama in particolare l'attenzione del Cliente sulle modalità di accettazione della sottoscrizione elettronica del contratto di noleggio tramite il negozio online. Cliccando sul pulsante "REGISTRAZIONE" e spuntando la casella che indica di aver letto e accettato le condizioni generali di noleggio del Fornitore, convalidando la sottoscrizione, il Cliente accetta senza riserve il contratto di noleggio.

13.3 CONVALIDA DEL NOLEGGIO

Le informazioni fornite dal Cliente al momento della sottoscrizione elettronica del contratto di noleggio (in particolare il nome e l'indirizzo di consegna) sono vincolanti per il Cliente. Pertanto, il Fornitore non potrà essere ritenuto responsabile in alcun modo nel caso in cui un errore imputabile al Cliente al momento della sottoscrizione elettronica impedisca o ritardi l'esecuzione del servizio, e in particolare la consegna del/i prodotto/i.

Il Fornitore si riserva il diritto di rifiutare un ordine nel caso in cui il Cliente non sia in regola con i suoi obblighi di qualsiasi natura, e in particolare, senza che questo elenco sia esaustivo, di mancato pagamento, incidente di pagamento, durante un ordine precedente. Tale rifiuto costituisce un motivo legittimo ai sensi dell'articolo L.121-11 del Codice del Consumo francese e non costituisce un rifiuto di vendita.

13.4 PAGAMENTO DEL CANONE DI LOCAZIONE

13.4.1 MODALITÀ DI PAGAMENTO DEL CANONE DI LOCAZIONE

Il pagamento viene effettuato dal Cliente utilizzando una carta bancaria, un servizio di pagamento online (come Apple Pay o Google Pay) o un addebito diretto SEPA sul proprio conto bancario, per il primo pagamento e per i pagamenti mensili successivi.

A tal fine, il Cliente inserisce i dati della propria carta di pagamento o del proprio conto bancario (in formato RIB o IBAN) nell'interfaccia sicura del fornitore di servizi di pagamento del Fornitore. Viene quindi richiesta una richiesta di conferma e convalida finale, che costituisce una firma elettronica, equivalente a una firma autografa ai sensi delle disposizioni dell'articolo 1367 del Codice Civile francese.

Se le coordinate bancarie del Cliente cambiano durante il periodo di noleggio, il Cliente è invitato a recarsi nella propria area clienti per effettuare la modifica o a contattare il Servizio clienti per effettuare la modifica. La modifica deve essere effettuata al più tardi 10 giorni prima della successiva data di scadenza dell'addebito diretto.

13.4.2 PROCESSO DI SOTTOSCRIZIONE

Le fasi di pagamento del contratto di locazione sono due:

  • Non appena il contratto viene stipulato, la prima rata viene addebitata sulla carta bancaria del Cliente o tramite il metodo di pagamento scelto dal Cliente al momento dell'ordine.
  • L'importo del canone di locazione dovrà essere pagato mensilmente, in via posticipata, con la modalità di pagamento scelta dal Cliente al momento dell'ordine, senza necessità di preavviso.

a. Convalida dell'abbonamento

La sottoscrizione del contratto di noleggio sarà considerata accettata dal Fornitore solo quando il centro di pagamento bancario interessato avrà dato il suo consenso e il Fornitore avrà convalidato la sottoscrizione alla luce dei propri criteri di accettazione.

Il Cliente è informato che la prima rata non è un deposito, ma un pagamento mensile maggiorato volto a garantire l'impegno del Cliente e a coprire i costi di gestione della pratica.

Se la pratica viene accettata dal centro di pagamento e dal Fornitore, il Cliente ne sarà informato con l'invio della conferma di spedizione dell'ordine via e-mail.

Dopo la convalida dell'abbonamento da parte del Cliente, le informazioni contrattuali relative a tale abbonamento (compreso in particolare il numero d'ordine) saranno confermate via e-mail in tempo utile e al più tardi al momento della consegna.

b. Rifiuto di sottoscrivere

Se la domanda viene respinta nonostante la convalida del pagamento, l'abbonamento verrà automaticamente rifiutato e il Cliente ne sarà informato via e-mail. La convalida del pagamento da parte del centro di pagamento non costituisce un pagamento ma un'autorizzazione bancaria. Il pagamento della prima rata avverrà solo dopo la spedizione dell'ordine.

Se l'ordine non viene convalidato e quindi non viene spedito, l'autorizzazione bancaria viene annullata e non viene effettuato alcun pagamento effettivo. La cancellazione dell'impronta bancaria è soggetta a scadenze specifiche per ogni istituto bancario e al di fuori del controllo del Fornitore.

13.5 CONTRATTO DI LOCAZIONE

13.5.1 FORMAZIONE DEL CONTRATTO DI LOCAZIONE

Il contratto di noleggio si intende validamente e definitivamente stipulato tra le Parti a partire dall'accettazione del noleggio da parte del Fornitore, che si manifesta con l'invio di una e-mail di conferma della convalida dell'ordine.

Il Fornitore consiglia vivamente al Cliente di stampare e/o archiviare la presente conferma di abbonamento/ordine su un supporto affidabile e durevole come prova.

Il contratto di noleggio entra in vigore e la fatturazione inizia il giorno in cui il/i prodotto/i noleggiato/i viene/vengono messo/i a disposizione del Cliente, come attestato da una bolla di consegna, e termina quando il contratto di noleggio viene risolto.

13.5.2 CLAUSOLA DI COMPLETEZZA

Il contratto è costituito dalle presenti Condizioni Generali di Noleggio, dalle e-mail di convalida dell'ordine e di conferma della spedizione del/i prodotto/i e dalla bolla di consegna firmata dal Cliente.

Esso rappresenta l'intero accordo tra il Fornitore e il Cliente.

13.5.3 DURATA DEL CONTRATTO

Il contratto di locazione è a tempo indeterminato.

13.6 PROVA E ARCHIVIAZIONE

I registri informatizzati, conservati nei sistemi informatici del Fornitore in condizioni di ragionevole sicurezza, saranno considerati come prova delle comunicazioni, delle sottoscrizioni di contratti/ordini e dei pagamenti effettuati tra le Parti.

I moduli di abbonamento/ordine e le fatture sono archiviati dal Fornitore su un supporto affidabile e duraturo in modo da corrispondere a una copia fedele e duratura in conformità alle disposizioni dell'articolo 1379 del Codice civile francese.

13.7 PREZZI E PAGAMENTI

13.7.1 COSTO DEL NOLEGGIO

Il costo del noleggio è calcolato in base al tipo di prodotto noleggiato. Corrisponde al costo indicato nel negozio online.

Questo importo è espresso in euro e comprende tutte le tasse. Include le spese di elaborazione, consegna, servizio clienti e restituzione, ma esclude il diritto di recesso.
I pagamenti mensili sono fissi per la durata del contratto.

Il Fornitore si riserva il diritto di modificare i propri prezzi in qualsiasi momento, ma si impegna ad applicare i prezzi in vigore al momento della registrazione del contratto, fatta salva la disponibilità dei prodotti a tale data.

Non prima della data di formazione del contratto, il conto bancario del Cliente sarà quindi addebitato come prima rata. A questa prima rata si aggiungerà il valore di acquisto dei prodotti accessori messi in vendita.

13.7.2 RITARDI DI PAGAMENTO

Qualsiasi ritardo nel pagamento comporterà la sospensione dell'applicazione delle prestazioni contrattuali da parte del Fornitore fino alla regolarizzazione della situazione, in particolare del servizio clienti di cui agli articoli 11 e seguenti delle presenti CGC.

In conformità alle disposizioni dell'articolo 1217 del Codice Civile francese, il Fornitore si riserva il diritto di risolvere il contratto in seguito al mancato pagamento di tre canoni di locazione, anche non consecutivi.

Il rifiuto di restituire il prodotto o il mancato pagamento delle somme dovute può dar luogo a una procedura di risoluzione delle controversie.

ARTICOLO 14 PRODOTTI OPZIONALI

Oltre alla formula del noleggio, il Fornitore offre ai propri Clienti un certo numero di prodotti disponibili per la vendita sul proprio negozio online.

L'acquisto di uno o più di questi prodotti da parte del Cliente implica l'accettazione delle Condizioni Generali di Vendita e Noleggio del Fornitore. Le presenti Condizioni Generali di Vendita e Noleggio sono consultabili sul sito https://lavie.bio.

Questi prodotti accessori sono selezionati dal Fornitore in relazione all'apparecchiatura scelta dal Cliente come parte del suo impegno.

ARTICOLO 15 DISPONIBILITÀ DEI PRODOTTI

15.1 DISPONIBILITÀ

Le offerte di abbonamento, comprese le categorie di prodotti e i prezzi, sono valide finché sono visibili sul sito del negozio online e sono sempre soggette a disponibilità.

Se il prodotto non è disponibile dopo la convalida dell'abbonamento, il Cliente sarà informato del periodo entro il quale il prodotto sarà reso nuovamente disponibile o gli sarà offerto un altro prodotto con caratteristiche simili.

I clienti che non desiderano attendere la disponibilità del prodotto sostitutivo o che rifiutano la proposta di sostituzione saranno rimborsati del deposito se il loro conto bancario è stato addebitato, al più tardi entro trenta giorni dalla data effettiva del pagamento.

15.2 CONSEGNA

15.2.1 TERMINI DI CONSEGNA

I Prodotti potranno essere consegnati da un vettore incaricato dal Fornitore o da Chronopost/Colissimo, a scelta del Cliente.

In caso di consegna da parte di un vettore incaricato dal Fornitore, il prodotto o i prodotti oggetto del contratto di noleggio saranno consegnati all'indirizzo di consegna indicato al momento della sottoscrizione.

In caso di consegna con un altro mezzo, il prodotto o i prodotti oggetto del contratto di noleggio saranno consegnati al domicilio del Cliente o a un punto di smistamento, secondo una procedura comunicata al Cliente al momento dell'ordine.

Si richiama l'attenzione del Cliente sul fatto che il numero di telefono o l'indirizzo e-mail sono considerati parte integrante dell'indirizzo di consegna, in quanto consentono di contattare il Cliente al fine di garantire la consegna.

15.2.2 CAMBIO DI INDIRIZZO

In caso di modifica dell'indirizzo di consegna tra la sottoscrizione del contratto e l'effettiva consegna del prodotto, tale modifica deve essere comunicata dal Cliente al Fornitore. Tale modifica annulla la convalida dell'abbonamento. Il Fornitore potrà quindi richiedere nuovi documenti giustificativi e/o rifiutare l'ordine. In caso di convalida da parte del Fornitore, questo accordo farà scattare nuovi tempi di consegna.

Se il Fornitore accetta la modifica dell'indirizzo di consegna, la data di convalida della modifica da parte del Fornitore sarà la nuova data di sottoscrizione.

15.2.3 MOVIMENTO

In caso di trasloco, il Cliente è tenuto a informare il Fornitore entro dieci (10) giorni lavorativi e a comunicare il nuovo indirizzo dove si troveranno i prodotti, in particolare aggiornando l'account cliente collegato al contratto di noleggio. Allo stesso tempo, il Cliente si impegna a informare il Fornitore di qualsiasi cambiamento di indirizzo che possa verificarsi durante la durata del contratto.

In caso di spostamento al di fuori dell'area di servizio del Fornitore, essendo il servizio fornito esclusivamente nella Francia metropolitana, esclusi i dipartimenti e i territori francesi d'oltremare, il Cliente deve informare il Fornitore.

In questo caso specifico, il contratto sarà risolto e il Cliente dovrà restituire il prodotto.

Il trasporto dei prodotti nell'ambito di un trasloco non fa parte delle prestazioni contrattuali. Viene pertanto effettuato a spese esclusive del Cliente, che ne è l'unico responsabile in caso di danni ai prodotti di proprietà del Fornitore.

ARTICOLO 16 - ELEZIONE DEL DOMICILIO

Ai fini del presente documento, le parti eleggono domicilio nel luogo della loro residenza principale e/o delle rispettive sedi legali.

15.2.4 DATA DI CONSEGNA

La data di consegna dipende dal metodo di consegna scelto dal Cliente. Il tempo di consegna dipende dal vettore.

Se il Cliente è assente al momento della consegna del Prodotto alla data concordata, gli verrà fatturato il costo di una nuova consegna.

La nuova consegna sarà effettuata solo dopo il pagamento di questo importo.

In caso di consegna da parte di Chronopost, il/i prodotto/i oggetto del contratto di noleggio sarà consegnato entro un periodo determinato dal fornitore del servizio, che informerà il Cliente.

Nessuna delle parti sarà ritenuta responsabile nei confronti dell'altra per eventuali ritardi nella consegna causati dall'altra parte in seguito al verificarsi di un caso di forza maggiore come solitamente riconosciuto dai tribunali francesi.

Il Fornitore non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali ritardi nella consegna causati da inadempienze del vettore.

15.2.5 DISPONIBILITÀ

In caso di consegna da parte di un vettore incaricato dal Fornitore, al momento della consegna il vettore incaricato dal Fornitore fornirà al Cliente un documento denominato "Bollettino di consegna" contenente almeno le seguenti informazioni: la data di consegna del prodotto; l'indirizzo di consegna; lo stato del prodotto.

Questo documento deve essere firmato dal Cliente. Esso certifica che il prodotto consegnato è conforme al contratto, è in buone condizioni e notifica la data e l'ora del ritiro da parte del Cliente.

Eventuali riserve sulle condizioni del prodotto devono essere menzionate sul foglio di apparenza o sulla bolla di consegna e devono essere firmate sia dal Vettore che dal Cliente.

È responsabilità del Cliente verificare almeno le seguenti informazioni: la data di consegna del prodotto, l'indirizzo di consegna e le condizioni del prodotto prima di accettare la consegna. Una volta accettata la consegna, il prodotto o i prodotti si considerano consegnati e in perfette condizioni; non si accettano resi.

Ai sensi dell'articolo L.133-3 del Codice di Commercio francese, il ricevimento dei Prodotti trasportati estingue qualsiasi azione nei confronti del Vettore per danni o perdita parziale se, entro tre giorni, esclusi i giorni festivi, successivi al ricevimento, il Cliente non ha notificato al Vettore, con atto extragiudiziale o lettera raccomandata, la sua protesta giustificata.

Il Cliente è invitato a inviare al Fornitore una copia della notifica al vettore quando quest'ultimo è stato scelto dal Fornitore.

15.2.6 TRASFERIMENTO DEL RISCHIO

Il fatto che il Cliente accetti di ricevere il/i prodotto/i noleggiato/i comporta di fatto il trasferimento dei rischi sui prodotti. Il Fornitore rimane proprietario dei prodotti, ma raccomanda vivamente al Cliente di assicurarli presso una compagnia di assicurazioni.

15.2.7 - NESSUNA RICEZIONE

In caso di non conformità del prodotto o di condizioni difettose valutate dal Cliente:

  • Quest'ultimo rifiuterà il prodotto al Vettore se tale condizione viene immediatamente accertata al momento della consegna,
  • I motivi del rifiuto devono essere riportati sulla bolla di consegna,
  • Il Cliente è invitato a comunicarlo al Fornitore al seguente indirizzo: contact@lavie.bio entro 3 giorni dalla consegna con una copia della bolla di consegna firmata.

Il Fornitore si impegna quindi a sostituire i prodotti non conformi al contratto.

ARTICOLO 16 RECESSO

Fatte salve le condizioni di cui all'articolo L221.3 del Codice del Consumo francese, il Cliente dispone di un periodo di sette (7) giorni liberi dalla consegna del suo ordine per informare il Fornitore della sua volontà di recedere, mediante lettera raccomandata indirizzata a SOLABLE, 8 avenue Fernand Julien 13410 LAMBESC o via e-mail: contact@lavie.bio.

Il Cliente può utilizzare il modulo di recesso fornito a tal fine alla fine delle presenti CGV.

Il Cliente dovrà quindi restituire i prodotti al Fornitore nella loro confezione originale entro 14 giorni liberi (esclusi i fine settimana e i giorni festivi) dalla comunicazione della sua decisione di recedere. Le spese di restituzione della merce sono interamente a carico del Cliente.

Il Cliente sarà ritenuto responsabile dal Fornitore in caso di deprezzamento dei prodotti derivante da una manipolazione diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il corretto funzionamento di tali prodotti.

Data la natura dei prodotti, il diritto di recesso non può essere esercitato per i prodotti non sigillati dal Cliente dopo la consegna.

Il Fornitore rimborserà al Cliente il prezzo dell'ordine al più tardi entro 30 giorni dalla data in cui il Fornitore è venuto a conoscenza della decisione del Cliente di recedere.

Il Fornitore può rinviare il rimborso fino all'effettiva restituzione dei prodotti.

Se il Cliente esercita il diritto di recesso, sul suo conto bancario verrà accreditato l'importo della prima rata pagata entro un termine massimo di quattordici giorni dalla data di esercizio del diritto di recesso. Tale rimborso sarà subordinato all'effettivo recupero della merce da parte del Fornitore.

Il diritto di recesso si esercita senza alcuna penalità, ad eccezione delle spese di restituzione della merce.

Il Cliente potrà essere ritenuto responsabile in caso di deprezzamento del/i prodotto/i derivante da una manipolazione diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il corretto funzionamento del/i prodotto/i.

ARTICOLO 17 CONDIZIONI DI UTILIZZO

17.1 USO/MANUTENZIONE

Per tutta la durata dell'abbonamento, il Cliente deve utilizzare il Prodotto nelle normali condizioni d'uso e mantenerlo in buono stato di funzionamento, in particolare utilizzando i prodotti di manutenzione raccomandati dal produttore. Il Cliente si impegna a informare immediatamente il Fornitore di qualsiasi anomalia riscontrata nei Prodotti. Eventuali costi di riparazione derivanti da una mancata manutenzione saranno a carico del Cliente.

L'assistenza post-vendita è fornita esclusivamente dal Fornitore.

Il Cliente si asterrà dall'aprire, modificare o riparare qualsiasi apparecchiatura con mezzi propri.

L'inosservanza di tale divieto costituirà una violazione degli obblighi contrattuali del Cliente che potrà comportare la risoluzione del contratto ad iniziativa del Fornitore e ad esclusivo danno del Cliente.

17.2 SUBAFFITTO O VENDITA DEL PRODOTTO

Il Cliente è informato che il Fornitore si oppone formalmente a qualsiasi subaffitto o cessione da parte del Cliente dell'immobile oggetto del contratto di locazione.

Il subaffitto del prodotto oggetto del noleggio, la sua messa a disposizione, e ancor più la sua vendita da parte del Cliente a terzi, o la sua sostituzione con un altro prodotto, sono formalmente vietati e contrari alle disposizioni e allo spirito del contratto, e possono dar luogo a una richiesta di risarcimento del danno subito dal Fornitore.

17.3 ACCESSORI

I prodotti possono essere forniti con accessori (cavo di collegamento elettrico, serbatoio del prodotto La Fontaine, ecc.)

Tutti gli accessori devono essere restituiti in buone condizioni insieme al prodotto associato al termine del contratto o come parte di una riparazione da parte del Servizio Clienti.

In caso di mancata restituzione, perdita o danneggiamento di accessori non garantiti, questi saranno fatturati al Cliente alla tariffa in vigore il giorno della conclusione del contratto.

ARTICOLO 18 RESPONSABILITÀ

18.1 INFORMAZIONI CONTENUTE NEL NEGOZIO ONLINE

Il Fornitore farà del suo meglio per garantire che le informazioni pubblicate nel negozio online siano accurate e aggiornate e si riserva il diritto di modificarle in qualsiasi momento senza preavviso.

Tuttavia, non può garantire l'accuratezza, la precisione o la completezza delle informazioni contenute nel negozio online. Di conseguenza, declina ogni responsabilità per eventuali inesattezze o omissioni nelle informazioni disponibili, nonché per eventuali danni derivanti da intrusioni fraudolente di terzi che comportino una modifica delle informazioni contenute nel negozio online.

Il Fornitore non potrà essere ritenuto responsabile per i collegamenti ipertestuali ad altre risorse su Internet. Infatti, il Fornitore non ha alcun mezzo per controllare i siti collegati al suo Sito, di cui il Cliente è espressamente informato. Di conseguenza, i rischi associati a tale utilizzo sono interamente a carico del Cliente.

Allo stesso modo, le fotografie e i testi riprodotti e che illustrano i Prodotti presentati non sono contrattuali. Di conseguenza, il Fornitore non potrà essere ritenuto responsabile in caso di errore in una di queste fotografie o testi.

Il Cliente è invitato a familiarizzare con le caratteristiche tecniche e l'aspetto dei prodotti offerti prima di sottoscrivere il contratto di abbonamento, in quanto solo queste sono determinanti per l'accettazione dell'offerta da parte del Cliente.

18.2 UTILIZZO DEL NEGOZIO ONLINE

L'utilizzo e la navigazione nel negozio online sono sotto la responsabilità del Cliente. Il Fornitore declina ogni responsabilità e non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali danni o virus che possano colpire le apparecchiature informatiche o qualsiasi altro materiale durante l'accesso al Sito, l'utilizzo del Sito o la navigazione nel negozio online, o il download di qualsiasi contenuto, dato, testo, immagine o file dal Sito.

18.3 CONFORMITÀ

Il fornitore commercializza sistemi di purificazione dell'acqua a raggi UV-A.

Il Fornitore dichiara di commercializzare prodotti conformi alle normative francesi ed europee vigenti alla data di consegna dei prodotti.

Il Fornitore dichiara di rispettare gli obblighi di trattamento dei rifiuti previsti dalla Legge n. 2020-105 del 10 febbraio 2020 sulla lotta ai rifiuti e l'economia circolare e di essere membro di un'organizzazione ecologica.

La conformità alle normative applicabili al prodotto al di fuori dell'Unione Europea è di esclusiva responsabilità del Cliente.

18.4 ISTRUZIONI E PRECAUZIONI D'USO

Il Fornitore allegherà una versione elettronica delle istruzioni per l'uso a qualsiasi prodotto ordinato dall'Acquirente, tramite un link diretto a Internet al seguente indirizzo: https://lavie.bio/notice/

È essenziale che il Cliente legga e rispetti le Istruzioni per l'uso prima di utilizzare i prodotti consegnati.

Le informazioni fornite sui prodotti commercializzati hanno uno scopo puramente informativo. Non costituiscono in alcun caso informazioni mediche e non comportano la responsabilità del Fornitore.

Il Fornitore declina ogni responsabilità e non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali danni causati al Cliente o a terzi in conseguenza di un utilizzo del Prodotto non conforme alla sua destinazione.

L'impossibilità totale o parziale di utilizzare i prodotti a causa di incompatibilità hardware non darà luogo ad alcun risarcimento o rimborso di sorta e non comporterà alcuna responsabilità per il Fornitore.

18.5 CONDIZIONI DI UTILIZZO DEI PRODOTTI

Il Cliente assuntore non acquisisce alcun diritto di proprietà su tutti o parte dei prodotti. Questi rimangono di proprietà del Fornitore, indipendentemente dal fatto che siano stati fatturati o meno al Cliente. Lo stesso vale per le parti e i sottoinsiemi sostituiti.

Una volta consegnati i prodotti, i rischi di custodia legale dei prodotti sono trasferiti e il Cliente è responsabile in caso di furto o smarrimento e per qualsiasi danno causato dall'uso o dal possesso dei prodotti, fino alla loro restituzione, ad eccezione di qualsiasi danno derivante da un difetto del prodotto o del locatore.

18.5.1 DANNI AI BENI IN LOCAZIONE

a. Danni imputabili al cliente

Il Cliente si assume la piena responsabilità di questa custodia e si impegna ad adottare tutta la cura e la diligenza necessarie per non danneggiare i prodotti noleggiati e ad adottare tutte le precauzioni necessarie per il loro utilizzo.

Questa responsabilità si riferisce a qualsiasi evento di cui sia responsabile (negligenza, colpa, imprudenza, ecc.) e che si verifichi durante la sua proprietà e il suo utilizzo, indipendentemente dal fatto che sia o meno coperto da un'assicurazione che ne garantisca la responsabilità verso terzi.

La sua responsabilità si estende alle conseguenze di eventi che si verificano durante il periodo di proprietà e di utilizzo, ma le cui conseguenze dannose si manifestano solo dopo la restituzione del prodotto al Fornitore.

b. Danni non imputabili al cliente

In caso di deterioramento, alterazione o distruzione del prodotto a seguito del verificarsi di un evento esterno al di fuori del controllo del Cliente (forza maggiore, atto di terzi, ecc.), il Cliente dovrà rimborsare al Fornitore l'importo dell'indennizzo ricevuto dalla sua assicurazione per il prodotto noleggiato, nella misura in cui il Cliente non è in alcun modo proprietario del bene ma ne ha la custodia.

Il Fornitore invita ciascun Cliente a stipulare qualsiasi assicurazione in grado di garantire la tutela dei suoi interessi. In caso di mancata stipula di tale assicurazione, il Cliente sarà l'unico responsabile di eventuali perdite economiche nei confronti del Fornitore.

Il Cliente si impegna a garantire in ogni momento e a proprie spese il rispetto dei diritti di proprietà del Fornitore.

18.5.2 SEQUESTRO DEL BENE LOCATO

Nel caso in cui la merce sia soggetta a sequestro, con o senza rimozione, il Cliente si impegna a comunicarlo tempestivamente al Fornitore e ad adottare tutte le misure necessarie affinché il sequestro sia dichiarato nullo e il Fornitore sia reintegrato nei diritti connessi alla sua proprietà.

Qualora non sia stato possibile revocare tale sequestro per nullità entro 7 giorni, il contratto si risolverà di diritto ad esclusivo danno del Cliente, che resterà obbligato a corrispondere al Fornitore una somma equivalente al valore del prodotto qualora non sia stato recuperato dal Fornitore.

Il Cliente sarà inoltre tenuto a richiedere al Fornitore tutte le spese processuali sostenute al fine di ottenere il ripristino dei suoi diritti di proprietà.

18.6 RESPONSABILITÀ DEL CLIENTE

Il Cliente è informato che non può utilizzare l'apparecchiatura noleggiata per scopi diversi da quelli a cui è destinata, né può violare le norme di sicurezza di buon senso ad essa applicabili.

Se il prodotto non può essere riparato, il Cliente dovrà al Fornitore l'intero valore del prodotto.

Inoltre, il Cliente è anche responsabile di eventuali costi logistici sostenuti a causa dell'incidente.

In ogni caso, il Cliente si impegna a restituire al Fornitore il/i prodotto/i noleggiato/i in buone condizioni fisiche e di funzionamento al termine del periodo di noleggio.

Se, al momento del ritiro del prodotto, si riscontra una violazione di tale obbligo, le spese di riparazione che ne derivano saranno addebitate al Cliente, come indicato all'articolo 13.2 del presente documento.

In caso di furto del prodotto noleggiato, il Cliente deve informare il Fornitore il prima possibile.

È responsabilità del Cliente presentare una denuncia alla Polizia o alla Gendarmeria e presentare un reclamo alla propria compagnia di assicurazione.

Il suddetto reclamo, così come tutti gli elementi aperti presso la compagnia di assicurazione (entità, numero di pratica, persona di contatto, numeri di telefono, ecc.) devono essere inviati al Fornitore per posta o per via elettronica.

Il Fornitore contatterà quindi la suddetta compagnia assicurativa e sarà responsabile dell'invio di tutte le informazioni necessarie per il risarcimento.

Un nuovo prodotto sarà inviato al Cliente una volta che il Fornitore sarà stato risarcito per la perdita causata dal furto del/i prodotto/i.

Il Cliente è informato che per tutta la durata di questa procedura il contratto di noleggio non sarà sospeso o risolto e che i pagamenti mensili continueranno ad essere effettuati come di consueto.

Inoltre, il Fornitore non potrà essere ritenuto responsabile del fatto che la compagnia assicurativa del Cliente paghi correttamente l'indennizzo per il/i prodotto/i o per il tempo impiegato per il pagamento dell'indennizzo, a meno che tale rifiuto di pagare l'indennizzo non sia il risultato di una mancanza di diligenza da parte del Fornitore.

Nel caso in cui la compagnia assicurativa non paghi il risarcimento, il Cliente dovrà al Fornitore l'intero valore del prodotto.

A tutti gli effetti, si ricorda al Cliente che, non essendo il proprietario del bene locato, ma avendone solo la custodia legale, gli è fatto divieto di disporne in qualsiasi modo.

In caso contrario, il Cliente sarà tenuto al rimborso integrale del valore del prodotto, indipendentemente da eventuali azioni penali che il Fornitore si riserva di intraprendere.

Come promemoria, il Cliente è responsabile della riservatezza del suo account, della sua password, delle restrizioni di accesso al suo computer e ad altre apparecchiature e, nella misura consentita dalla legge applicabile, accetta di assumersi la responsabilità di tutte le attività che si svolgono con il suo account o la sua password. Il Cliente si impegna ad adottare tutte le misure necessarie per garantire che la propria password rimanga riservata e sicura.

Il Cliente è responsabile della validità e della completezza delle informazioni fornite al Fornitore e si impegna a contattare l'azienda in caso di variazione di tali informazioni.

ARTICOLO 19 SERVIZI E GARANZIE INCLUSI NEL CONTRATTO DI LOCAZIONE

19.1 GARANZIE

Il Fornitore è responsabile dei difetti di conformità del Prodotto alle condizioni previste dagli articoli 1720 e 1721 del Codice Civile francese.

Il Cliente è tenuto a consegnare il Prodotto in buono stato di manutenzione di ogni tipo e deve eseguire, durante il periodo di noleggio, tutte le riparazioni che si rendano necessarie, ad eccezione delle riparazioni di noleggio.

Il Fornitore garantisce il Cliente per tutti i difetti o i vizi del Prodotto che ne impediscono l'utilizzo ed è tenuto a risarcire il Cliente per le conseguenze di tali difetti o vizi.

19.2 SERVIZI

Oltre alla fornitura del prodotto oggetto del contratto, il contratto di noleggio comprende una serie di servizi, la cui natura e portata sono descritte di seguito:

  • Consegna e restituzione dei prodottiin conformità a quanto previsto dagli articoli 6.2 e 13 delle presenti CGC.
  • Servizio clienti :

In caso di guasto del prodotto, inteso come danno che ne pregiudica il corretto funzionamento e che ha origine da un fenomeno interno, il Cliente dovrà contattare il Servizio Clienti del Fornitore tramite l'indirizzo e-mail contact@lavie.bio. In caso di guasto, il Fornitore si farà carico anche degli accessori necessari all'utilizzo del prodotto principale, per tutta la durata del noleggio del prodotto.

Dopo la conferma del guasto da parte del servizio tecnico del Fornitore, il prodotto sarà riparato o sostituito con un prodotto nuovo della stessa referenza o con un prodotto ricondizionato della stessa referenza, a discrezione del Fornitore.

Il Cliente si impegna a non effettuare personalmente le riparazioni e a rispettare le istruzioni fornite dal Fornitore. In caso contrario, la garanzia offerta dal Fornitore non sarà opponibile al Cliente.

In caso di riparazione in officina, i prodotti saranno presi in carico da expressiste per essere inviati a una stazione tecnica o sarà messa a disposizione del Cliente un'etichetta prepagata per inviare il proprio prodotto alla stazione di riparazione.

L'ufficio tecnico del Fornitore effettuerà una valutazione e, se necessario, il Fornitore effettuerà le riparazioni.

Per qualsiasi modalità di servizio, in caso di tempi di riparazione superiori a 14 giorni o di irreparabilità del prodotto e a condizione che il Cliente abbia fatto tutto il possibile per rendere possibile la riparazione, verrà effettuata una sostituzione con un prodotto identico (con le stesse caratteristiche tecniche). Il colore del prodotto non fa parte delle sue caratteristiche tecniche.

Durante tutto il periodo di intervento del Servizio Clienti, il Cliente si impegna a rispondere alle richieste del Fornitore entro un mese, pena la chiusura automatica della pratica.

19.3 ESCLUSIONI E LIMITAZIONI DI RESPONSABILITÀ

Il Fornitore non potrà essere ritenuto responsabile in caso di uso anomalo o di uso del Prodotto in condizioni diverse da quelle per cui è stato fabbricato, o di uso non conforme alle istruzioni d'uso e alle precauzioni d'uso comunicate dal Fornitore.

Non potrà essere ritenuta responsabile in caso di negligenza o mancanza di manutenzione da parte del Cliente, né in caso di mancato rispetto delle norme di sicurezza e di buon senso.

ARTICOLO 20 RISOLUZIONE DEL CONTRATTO DI LOCAZIONE

20.1 RISOLUZIONE IN CASO DI DECESSO

In caso di decesso del Cliente, il contratto di noleggio si risolve automaticamente, previo invio di una prova al Fornitore.

20.2 RISOLUZIONE DEL CONTRATTO DI LOCAZIONE SU RICHIESTA DEL CLIENTE

Il contratto di locazione è a tempo indeterminato.

Il Cliente può decidere di recedere dal contratto di noleggio in qualsiasi momento, con un preavviso di dieci (10) giorni. La richiesta di risoluzione del contratto può essere effettuata inviando una lettera raccomandata con ricevuta di ritorno a SOLABLE, 8 avenue Fernand Julien 13410 LAMBESC, o un'e-mail al seguente indirizzo: contact@lavie.bio

Per garantire il corretto svolgimento della procedura, è responsabilità del Cliente mantenere aggiornati i propri dati postali, e-mail e telefonici.

Il Cliente si impegna a restituire il prodotto al termine del suo impegno.

Qualsiasi richiesta di risoluzione del contratto sarà validamente registrata solo al momento del ricevimento del prodotto da parte del Fornitore, in conformità alle condizioni di cui all'articolo 13.1 del presente documento. In caso di mancata restituzione, il contratto proseguirà e il Cliente continuerà ad essere fatturato fino all'effettiva restituzione del prodotto.

Se il prodotto non viene restituito, il Cliente è informato che dovrà al Fornitore un risarcimento forfettario corrispondente a un moltiplicatore applicato al primo pagamento effettuato al momento della sottoscrizione, equivalente a dodici (12) volte l'importo del primo pagamento.

Tale importo potrà essere dedotto dal Fornitore dopo un periodo di quindici giorni dal termine del contratto. La detrazione di tale indennizzo costituirà un saldo fisso e definitivo per il valore nominale del prodotto non restituito.

20.3 RISOLUZIONE AUTOMATICA PER VIOLAZIONE DEL CONTRATTO DA PARTE DEL CLIENTE (CLAUSOLA RISOLUTIVA)

In caso di inadempimento da parte del Cliente di una qualsiasi delle obbligazioni assunte con il presente contratto, ed in particolare in caso di mancato pagamento del canone di locazione, il contratto si risolverà automaticamente e senza alcuna formalità se il Fornitore lo riterrà opportuno, 15 giorni dopo la notifica di una messa in mora a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno che sia rimasta totalmente o parzialmente priva di effetti ai sensi degli articoli 1219 e 1226 del Codice Civile, a meno che tale inadempimento contrattuale non sia dovuto a cause di forza maggiore ai sensi dell'articolo 1218 del Codice Civile e valutato come tale dalla giurisprudenza.

In tal caso, il Cliente dovrà restituire immediatamente il/i Prodotto/i al Fornitore a proprie spese. Il Fornitore si riserva il diritto di avviare il recupero anticipato dei Prodotti noleggiati.

Inoltre, il Cliente rimane responsabile di tutti gli affitti scaduti non pagati e, a titolo di risarcimento, di una somma forfettaria pari a dodici (12) volte l'importo del primo affitto senza aumenti.

Il Noleggiatore, che non ha più il diritto di utilizzare l'attrezzatura, ne rimane responsabile fino alla restituzione e ne diventa depositario ai sensi dell'articolo 1915 del Codice Civile.

Il Fornitore si riserva il diritto di utilizzare il fornitore di servizi di sua scelta per il recupero dei crediti.

20.4 RISOLUZIONE UNILATERALE DOVUTA A UNA MODIFICA DELLA NORMATIVA

In caso di nuove normative che richiedano la conformità del prodotto in leasing a nuovi requisiti normativi, il Fornitore si riserva il diritto di risolvere unilateralmente il contratto di leasing, ipso jure e con effetto immediato, senza alcuna ripercussione finanziaria per il Cliente.

Il Fornitore si impegna ad avvisare il Cliente dieci (10) giorni prima della risoluzione del contratto. La restituzione del/i prodotto/i sarà organizzata dal Fornitore tramite il proprio vettore, che contatterà direttamente il Cliente per il ritiro del/i prodotto/i.

ARTICOLO 21 RESTITUZIONE DEL PRODOTTO

21.1 TERMINI E CONDIZIONI

In caso di risoluzione del contratto da parte del Cliente, e salvo diverso accordo esplicito, il Cliente si impegna a restituire il prodotto entro sette (7) giorni lavorativi al seguente indirizzo: SOLABLE, 8 avenue Fernand Julien 13410 LAMBESC.

In caso di annullamento unilaterale da parte del Fornitore, il Cliente si impegna a mettere a disposizione il prodotto entro un termine compreso tra due (2) e sette (7) giorni lavorativi, una volta nominato il vettore, per il ritiro da parte del Fornitore o del suo Vettore.

Il Cliente dovrà redigere, in presenza del Fornitore o del suo Trasportatore, un verbale di ritiro che riporti le condizioni fisiche del prodotto a tale data.

La presente dichiarazione è firmata da ciascuna delle parti. A titolo di prova, deve specificare la data di restituzione del/i prodotto/i oggetto del noleggio e la data di trasferimento dei rischi.

Il Cliente deve essere in regola con i pagamenti mensili.

Analogamente alla consegna del Prodotto, in caso di assenza del Cliente al momento del ritiro del Prodotto, al Cliente verrà fatturato il costo della mancata consegna, alla tariffa di consegna pubblicata sul negozio online il giorno previsto per il ritiro.

Nessuna delle parti sarà ritenuta responsabile nei confronti dell'altra per eventuali ritardi nel ritiro del prodotto causati dalla controparte in seguito al verificarsi di un caso di forza maggiore come solitamente riconosciuto dalla giurisprudenza francese.

Il Cliente non potrà essere ritenuto responsabile della mancata presenza all'appuntamento se questa è dovuta a colpa del Noleggiatore o di terzi.

21.1 TERMINI E CONDIZIONI

Quando il prodotto viene restituito, deve essere in buono stato di funzionamento e la sua usura deve derivare solo dal normale utilizzo.

Il prodotto deve essere restituito in condizioni di pulizia e con tutti gli accessori.

Gli accessori mancanti saranno fatturati al Cliente in base al listino prezzi in vigore il giorno della conclusione del contratto.

Saranno tollerati solo lievi difetti estetici, in uno stato d'uso funzionale, senza deterioramento, rotture o graffi marcati e senza componenti mancanti.

I danni dichiarati al momento del ritiro saranno fatturati al Cliente secondo le tariffe in vigore, come indicato sul sito web del Fornitore, per la riparazione, la pulizia o il riciclaggio del prodotto.

Se il prodotto è danneggiato e non può essere riparato, il Cliente sarà tenuto a pagare un'indennità forfettaria corrispondente a un moltiplicatore applicato al primo pagamento onorato al momento della sottoscrizione, vale a dire dodici (12) volte l'importo del primo canone più un supplemento.

III. CLAUSOLE COMUNI ALLA VENDITA E AL NOLEGGIO DI PRODOTTI LAVIE

ARTICOLO 22 GARANZIA DELLE OPERAZIONI

Le transazioni effettuate sul negozio online con carta di credito sono protette dal sistema di pagamento 3D-Secure (3DS) in collaborazione con la banca del cliente. Tutte le informazioni scambiate per elaborare il pagamento sono criptate con il protocollo SSL. Questi dati non possono essere rilevati, intercettati o utilizzati da terzi. Il Fornitore non memorizza tali dati sui propri sistemi informatici.

3BS è un fornitore di servizi tecnici e non gestisce le controversie relative alla sottoscrizione di contratti. Queste devono essere risolte direttamente con il Fornitore e/o la banca del Cliente.

L'inserimento dei dati della carta bancaria è protetto dal sistema di pagamento 3DS. Il Cliente acconsente all'utilizzo dei propri dati personali per l'emissione e la memorizzazione di un certificato elettronico ai fini della sottoscrizione di un mandato di addebito diretto online.

ARTICOLO 23 PROPRIETÀ INTELLETTUALE E GARANZIA DI VIOLAZIONE

La vendita o il noleggio dei Prodotti non conferisce al Cliente alcun diritto sui marchi o segni distintivi apposti dal Fornitore sui Prodotti e sulla relativa documentazione. Inoltre, il Fornitore rimane titolare di tutti i diritti di proprietà intellettuale, in particolare su brevetti, fotografie, presentazioni, studi, disegni, modelli e prototipi realizzati nell'ambito della fornitura dei Prodotti.

Di conseguenza, il Cliente dovrà astenersi da qualsiasi riproduzione o utilizzo, in particolare di tali fotografie, presentazioni, studi, disegni, modelli e prototipi, senza l'espressa autorizzazione scritta del Fornitore.

Il Fornitore detiene tutti i diritti di proprietà intellettuale e tutte le autorizzazioni necessarie relative ai Prodotti e alla documentazione associata e garantisce che i Prodotti e la documentazione associata non violano i diritti di proprietà intellettuale o qualsiasi altro diritto appartenente a terzi.

L'intero contenuto del sito web http://lavie.bio è di proprietà del Fornitore ed è protetto da tutte le leggi relative alla proprietà intellettuale e alla concorrenza sleale. Per contenuto, il Fornitore intende proteggere in particolare la struttura, l'aspetto, la presentazione, l'interfaccia e il codice informatico che compaiono su tale sito web.

Il Fornitore si impegna a difendere il Cliente e a pagare (in particolare a titolo di transazione) e/o risarcire il Cliente per qualsiasi danno che possa derivare da azioni o rivendicazioni di terzi relative ai Prodotti o alla relativa documentazione.

Di conseguenza, il Fornitore si impegna a intervenire nel procedimento a prima richiesta del Cliente nel caso in cui i Prodotti o la documentazione associata siano contestati in tribunale. Nel caso in cui un tribunale decida che i Prodotti o la documentazione associata costituiscono una violazione dei diritti di proprietà intellettuale o di qualsiasi altro diritto appartenente a terzi, il Fornitore è tenuto a risarcire qualsiasi perdita derivante da tale azione e in particolare i danni che il Cliente potrebbe essere tenuto a pagare:

  • o ottenere, a proprie spese e senza indugio, il diritto del Cliente di continuare a utilizzare i Prodotti o la relativa documentazione,
  • o sostituire gli elementi incriminati con nuovi elementi approvati dal Cliente e non contestati da terzi.

ARTICOLO 24 ASSICURAZIONE

Ciascuna Parte si impegna a stipulare, a proprie spese, le coperture assicurative necessarie a coprire le responsabilità che incombono a seguito dell'esecuzione del presente contratto.

A questo proposito, il Cliente si impegna a stipulare un'assicurazione per coprire eventuali danni che potrebbero verificarsi alle merci, ai Prodotti e agli imballaggi conservati presso il Produttore.

Il Fornitore dichiara di essere titolare di una polizza assicurativa che garantisca le conseguenze pecuniarie della sua responsabilità civile da fatto illecito o da contratto che possa essere sostenuta in relazione alla vendita dei Prodotti.

In ogni caso, le Parti devono fornire, su richiesta di una di esse, un'assicurazione adeguata che copra i prodotti fino all'arrivo presso la sede del Cliente o qualsiasi altra destinazione concordata dal Cliente.

ARTICOLO 25 FORZA MAGGIORE

Nessuna delle Parti può essere ritenuta responsabile per il ritardo o il mancato adempimento di uno qualsiasi degli obblighi previsti dalle presenti CGV, se tale ritardo o mancato adempimento è il risultato diretto o indiretto di un caso di forza maggiore inteso in senso più ampio rispetto alla giurisprudenza francese, come :

  • Si verifica una catastrofe naturale.
  • Terremoto.
  • Tempo burrascoso.
  • Fuoco.
  • Inondazioni.
  • Conflitto armato.
  • Guerra.
  • Conflitto.
  • Attacco.
  • Controversia sindacale, sciopero totale o parziale presso la sede del fornitore o del cliente.
  • Controversia sindacale Sciopero totale o parziale presso i fornitori di servizi di trasporto postale e di servizio pubblico, ecc ...
  • Ingiunzione tassativa da parte delle autorità pubbliche.
  • Embargo sulle importazioni.
  • Incidente di funzionamento.
  • Guasto ed esplosione dei macchinari
  • Fait du prince.
  • Epidemia o pandemia su scala nazionale e globale.

La Parte che invoca un evento di forza maggiore deve notificarlo all'altra Parte entro cinque (5) giorni dal verificarsi di tale evento. Inoltre, si impegna a fare del suo meglio per limitare le conseguenze di tale evento.

Nel caso in cui un evento di forza maggiore si protragga per più di dieci (10) giorni, le Parti si incontreranno per determinare le condizioni alle quali le presenti CGS saranno mantenute o interrotte.

ARTICOLO 26 DELLA LEGGE SULLA PROTEZIONE DEI DATI - TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Il Fornitore dichiara di essere conforme al Regolamento (UE) 2016/679 del 27 aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati ( di seguito RGPD); nonché all'ordinanza n. 2018-1125 del 12 dicembre 2018 emessa ai sensi dell'articolo 32 della legge n. 2018-493 del 20 giugno 2018 sulla protezione dei dati personali e che modifica la legge n. 78-17 del 6 gennaio 1978 sul trattamento dei dati, degli archivi e delle libertà e varie disposizioni relative alla protezione dei dati personali.

Il Fornitore può raccogliere i dati personali della persona fisica che agisce per conto del Cliente, trasmessi al momento dell'ordine (tramite il modulo di contatto o il modulo d'ordine e il negozio online).

I dati vengono raccolti ai sensi dell'articolo 4, paragrafo 2, del RGPD.

Il Fornitore utilizza le informazioni raccolte in conformità all'articolo 5 del RGPD. Il Fornitore è autorizzato a inviare al Cliente tutte le informazioni relative ai propri prodotti e ad inviare le proprie offerte commerciali. Il Fornitore si impegna a rispettare la privacy della persona fisica che agisce per conto del Cliente e a proteggere i dati comunicati da tale persona nel modulo d'ordine.

Ai sensi della legge francese sulla protezione dei dati personali del 6 gennaio 1978, e successive modifiche, e dell'articolo 15 del RGPD, la persona fisica che agisce per conto del Cliente ha il diritto di accedere ai propri dati personali.
Ai sensi dell'articolo 16 del RGPD, avete inoltre il diritto di rettificare e cancellare i vostri dati personali (articolo 17 del RGPD).

Potete esercitare questo diritto in qualsiasi momento inviando un'e-mail al seguente indirizzo: contact@lavie.bio, indicando il vostro nome e cognome, l'indirizzo e lo scopo della vostra richiesta.

ARTICOLO 27 LEGGE APPLICABILE - MEDIAZIONE - GIURISDIZIONE COMPETENTE

27.1. Legge applicabile

Per espresso accordo tra le Parti, le presenti GTSL sono disciplinate e soggette alla legge francese.

27.2. Mediazione preventiva

Tutte le controversie che dovessero sorgere in merito alla validità, all'interpretazione, all'esecuzione o all'inadempimento delle presenti CGV saranno preventivamente sottoposte a mediazione, con la scelta delle parti di deferire le eventuali difficoltà al Centro di mediazione e arbitrato AIX-MED - 33 Rue Emeric David -13100 Aix-en-Provence, tramite lettera raccomandata o e-mail.

Durante il periodo di mediazione, le parti si asterranno dall'intraprendere qualsiasi azione legale nei confronti dell'altra per qualsiasi controversia derivante dall'interpretazione o dall'esecuzione del presente accordo.

Tuttavia, in via eccezionale, anche durante il periodo di mediazione, le parti possono rivolgersi al giudice per ottenere provvedimenti istruttori ai sensi dell'articolo 145 del Codice di procedura civile.

In nessun caso il mediatore sarà investito di una missione arbitrale. Egli svolgerà la sua missione con indipendenza, imparzialità, neutralità e benevolenza.

Ai sensi dell'articolo 21-3 della legge n. 95-125 dell'8 febbraio 1995, le parti hanno deciso di sottoporre la mediazione al principio di riservatezza.

I costi della mediazione saranno sostenuti, per difetto, in parti uguali da ciascuna delle parti o, se lo desiderano, secondo una diversa ripartizione da concordare per iscritto.

Le parti concordano che la mediazione terminerà o :

  • concludendo un accordo di mediazione soggetto alle disposizioni degli articoli 1103 e seguenti del Codice civile
  • dall'interruzione del processo di mediazione su iniziativa di una o dell'altra parte e/o del mediatore
  • se le parti non raggiungono un accordo sulla risoluzione della controversia, come stabilito dal mediatore.

27.3. Tribunale competente

In caso di fallimento della mediazione, qualsiasi controversia relativa alle presenti CGV, alla loro validità, interpretazione, esecuzione e risoluzione, sarà soggetta alla giurisdizione dei Tribunali di Aix-en-Provence.

ARTICOLO 28 ELEZIONE DI DOMICILIO

Ai fini del presente documento, le Parti eleggono domicilio agli indirizzi indicati in testa all'Ordine. Qualsiasi modifica deve essere notificata all'altra Parte con lettera raccomandata con ricevuta di ritorno per essere opponibile alla stessa.

ARTICOLO 29 DOCUMENTI CONTRATTUALI

Il rapporto contrattuale tra il Cliente e la Società è disciplinato dai seguenti documenti, elencati in ordine gerarchico crescente:

  • Le Condizioni Generali di Vendita e Noleggio ed eventuali appendici (incluso l'Ordine campione)
  • Ordini (anche tramite il negozio online) o abbonamenti di noleggio tramite il negozio online

Firma del cliente

"Buono per l'accettazione

Date…. (indiquer la date)[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_column_text]

APPENDICE 1

Modulo di ritiro.

(Si prega di compilare e restituire questo modulo solo se si desidera recedere dal contratto).

All'attenzione di SOLABLE SAS con capitale di 13.500 euro, con sede legale in 8 avenue Fernand JULIEN, 13410 Lambesc (Francia).

Con la presente comunico il mio recesso dal contratto di locazione dell'immobile sotto indicato:

Ordinato il (*)/ricevuto il (*): .................................................................................

Nome del consumatore: ...........................................................................

Indirizzo del consumatore: ........................................................................

Firma del consumatore (solo se il modulo è presentato su carta)

Data:...................................................

(*) Cancellare la dicitura appropriata.

Panier
Retour en haut