Lavie.bio

🚚 Consegna gratuita in un punto di collegamento a partire da 50 euro di acquisto in Francia Metropolitana 💦

icone cv telefono (+33) 4 42 92 79 84 Orari di apertura
9.00-13.00
14.00 - 17.00

Come si rimuove il cloro dall'acqua del rubinetto?

Indice dei contenuti
eliminare il cloro dall'acqua del rubinetto

In Francia, il cloro nell'acqua del rubinetto per disinfettare. Ma quali effetti ha sulla salute? Inoltre, a seconda della concentrazione di cloro, anche l'acqua potabile a volte è gusto e odore sgradevoli. Esistono quindi dei modi semplici per sbarazzarsene? Ve li illustriamo tutti!

Il cloro disinfetta l'acqua del rubinetto

Che cos'è il cloro?

Prima di tutto, conosciamo il nostro soggetto! Visitare cloro è un elemento chimico (simbolo Cl) che, allo stato naturale, si presenta sotto forma di gas giallo-verde a temperatura e pressione ambiente, e presenta un caratteristico odore pungente e la sua elevata capacità reattiva. Questa reattività lo rende particolarmente efficace come agente disinfettante e sbiancamento.

Si noti che anche un derivato del cloro è molto familiare nella vita quotidiana: il cloruro di sodio. E sì, il buon vecchio sale da cucina !

L'elemento cloro nella tavola di Mendeleev

Perché il cloro è presente nell'acqua di rubinetto?

Fin dal 19ᵉ secolo, il cloro è stato utilizzato in Francia (principalmente in forma diluita) come un importante disinfettante nel trattamento dell'acqua potabile. Elimina virus, batteri, parassiti e altri agenti patogeni. microrganismi nocivi presenti nell'acqua grezza. Per questo motivo viene utilizzato anche in piscine comunali.

L'uso del cloro ha avuto un ruolo fondamentale nella lotta contro le malattie trasmesse dall'acquacome il colera e il tifo.

Il cloro presente nell'acqua è quindi un elemento fondamentale per garantire la sicurezza dell'acqua che beviamo durante il trasporto.

Tuttavia, nonostante questi vantaggi, ci sono preoccupazioni riguardo a effetti a lungo termine consumo diacqua clorata. Più avanti nell'articolo.

Standard e normative che regolano il cloro nell'acqua potabile

Bicchiere di acqua depurata

In Francia, il tasso residuo in qualsiasi punto della rete di distribuzione dell'acqua non deve superare 0,1 mg/L cloro liberoin conformità con gli standard stabiliti dalle autorità sanitarie.

È essenziale conoscere questi standard e controllarli regolarmente. qualità dell'acqua del rubinetto grazie alle informazioni fornite dai Comuni.

Controllare la qualità dell'acqua del rubinetto nella mia località

Per controllare il qualità dell'acqua del rubinettoe quindi il suo contenuto di cloroIn Francia esistono diversi metodi a disposizione del pubblico. I dati sulla qualità dell'acqua sono disponibili al pubblico e possono essere consultati in diversi modi:

  1. Visualizza i risultati online È possibile accedere ai risultati della qualità dell'acqua di rubinetto per ogni città visitando il sito Ministero della Salute. I risultati vengono aggiornati regolarmente e rappresentano una fonte affidabile per valutare la qualità dell'acqua nella vostra località. 
  2. Contattate il vostro municipio: Un'altra possibilità è quella di contattare direttamente il comune di residenza. I comuni dispongono dei risultati degli ultimi controlli sanitari sull'acqua di rubinetto e possono fornire queste informazioni su richiesta.
  3. Sintesi annuale : In Francia, un riepilogo della qualità dell'acqua di rubinetto è allegato alla bolletta annuale dell'acqua. Se si vive in un condominio, questa informazione può essere richiesta all'amministratore del condominio.

Gli effetti del cloro sulla salute umana

cloro nell'acqua di rubinetto

Il cloro, nonostante la sua vantaggi in termini di sicurezza in acquanon è del tutto innocuo per la nostra salute.

Cloromuto"ogni volta che ossida (incontra) un batterio, un'alga, un biofilm, una foglia morta... (in realtà, qualsiasi tipo di batterio). materia organica). Questo lo trasforma in 500 sottoprodotti molti dei quali sono pericolosi, come trialometani (THM), o anche cancerogeno.

I trialometani possono avere effetti sulla salute a lungo termine. Tra le altre cose, si sospetta che aumentino il rischio di cancro alla vescica e retto. Questa constatazione ha suscitato preoccupazione e interesse in metodi alternativi di depurazione dell'acqua.

Inoltre, il clorazione dell'acqua potabile può portare a problemi digestivie irritazioni cutanee con prurito e tensione, oltre a rendere i capelli fragili e secchi.

Si noti che ilesposizione al cloro e i suoi effetti sulla salute variano notevolmente da persona a persona. Ad esempio, bambini, anziani e persone con condizioni mediche preesistenti possono essere più sensibili al cloro.

Tuttavia, il vantaggi dell'uso del cloro per prevenire le malattie trasmesse dall'acqua sono considerate più alto rischia condizione che i livelli di cloro e di sottoprodotti rimangano entro i limiti regolamentati.

L'influenza del cloro sul gusto e sull'odore dell'acqua di rubinetto

Oltre ai possibili effetti a lungo termine sulla salute, il cloro ha anche un impatto negativo sull'ambiente. impatto su gusto e olfatto acqua del rubinetto.

Molte persone si lamentano di un gusto forte di piscina o candeggina dall'acqua del rubinetto! Purtroppo questo li porta ad acquistareacqua in bottiglia che crea effetti disastrosi sull'ambiente e la cui sicurezza sanitaria è più che dubbia.

Fortunatamente esistono diverse tecniche per neutralizzano il sapore della candeggina cloro

Soluzioni domestiche per eliminare o ridurre il cloro nell'acqua del rubinetto

Finalmente si entra nel vivo della questione! Sebbene i benefici del cloro per la salute umana siano di gran lunga superiori ai rischi, rimane il problema del sapore e dell'odore sgradevole che produce. Come fare per eliminarlo una volta che ha svolto il suo ruolo di disinfettante?

I metodi della nonna!

In primo luogo, si possono utilizzare metodi semplici, come :

  • Lasciare riposare l'acqua in una caraffa all'aria aperta per almeno 1 ora. Questo aiuta a rimuovere il cloro, soprattutto attraverso il processo di degassificazione. Lasciando l'acqua aperta in una caraffa, il cloro volatile evapora naturalmente nell'aria.
  • La conservare in frigorifero per alcune ore, perché il freddo riduce la solubilità del cloro nell'acqua, favorendone la trasformazione in gas e la fuoriuscita più rapida nell'aria.

Purtroppo l'evaporazione riguarda solo il cloro "libero". (cioè puro e non mutato), che è praticamente innocuo, ma non i famosi 500 sottoprodotti più pericolosi, che vengono conteggiati nel cosiddetto "cloro totale", cioè la somma del cloro libero puro e del cloro trasformato.

  • Far bollire l'acqua può essere utilizzato anche come metodo di disinfezione e riduzione del cloro.
    Si può anche migliorare il sapore dell'acqua aggiungendo un po' di limone o altri ingredienti naturali come erbe aromatiche o fette d'arancia.
  • Acqua di rubinetto gassata L'utilizzo di un refrigeratore d'acqua frizzante può anche migliorarne il sapore, grazie alla scomposizione delle molecole di cloro.

Si noti che questi metodi hanno un valore efficacia non garantita e a volte a caso! Per ottenere risultati migliori, potete rivolgervi a metodi di filtrazione acqua del rubinetto.

Filtrazione dell'acqua a carboni attivi

filtro a carboni attivi

Il filtri a carbone attivo sono ampiamente utilizzati per rimuovere il cloro dall'acqua. Funzionano attraverso il processo di adsorbimento, che trattiene le particelle di cloro.

Questi filtri possono essere utilizzati in fontane d'acquae caraffe filtranti o montati direttamente sul rubinetto. Per maggiori dettagli, consultate il nostro articolo sul carbonio: https://lavie.bio/charbon-actif-eau-robinet/

Tuttavia, l'utilizzo di un sistema a carboni attivi, come ad esempio un filtro a caraffa, richiede uno speciale sostituzione regolare dei filtri per prevenire la contaminazione microbica e garantire la rimozione continua del cloro. È quindi importante mantenere una routine di sostituzione dei filtri per garantire la qualità dell'acqua. Inoltre, il filtri usati sono molto difficili da riciclare e quindi poco rispettosi dell'ambiente.

Un altro svantaggio è che formazione di colonie battericheI produttori stanno aggiungendo prodotti comeossido d'argento che si beve con l'acqua filtrata.

Esistono altri sistemi di filtrazione dell'acqua di rubinetto, come l'osmosi inversa, che descriviamo in dettaglio in questo articolo: https://lavie.bio/filtre-a-eau-robinet/

Dite addio al cloro con i depuratori d'acqua LaVie

Depuratore d'acqua LaVie

Quindi sì, ci vedete arrivare da lontano! Ma se affrontiamo questo tema importante per molti francesi, è perché crediamo di avere il diritto di farlo. la soluzione migliore al fine dieliminare semplicemente il cloro l'acqua del rubinetto con il Depuratori d'acqua LaVie!

Dimenticate i vecchi sistemi di filtrazione e le lunghe attese o le spese ricorrenti per i filtri di ricambio. LaVie apre una nuova era nella depurazione dell'acqua, combinando efficienza, economia ed ecologia.

La magia funziona anche senza materiali di consumo Nessun filtro, nessuna cartuccia, solo una tecnologia UV-A all'avanguardia che riproduce gli effetti della luce solare e si prende cura di tutto. I depuratori LaVie offrono una soluzione duratura e senza problemi per dire addio al cloro e dare il benvenuto ad un'acqua pura e deliziosa.

Come funziona? Grazie all'innovativa tecnologia UV-A, il depuratore d'acqua LaVie neutralizza il cloro (e i suoi sottoprodotti) e purifica l'acqua senza l'uso di filtri, semplicemente esponendo l'acqua alla luce UV-A che uccide cloro, batteri e virus, preservando la qualità e il sapore naturali dell'acqua.

Addio cloro, ciao purezza In soli 15 minuti, LaVie trasforma l'acqua clorata del rubinetto in acqua dal gusto puro e rinfrescante. È come trasformare il rubinetto in una fonte di acqua di montagna, senza dover uscire e inquinare il pianeta con bottiglie di plastica.

Pura semplicità: Utilizzare i depuratori LaVie è un gioco da ragazzi. Riempite, posizionate, aspettate un po'... e voilà! L'acqua è pronta per essere gustata. Non è necessario pianificare il filtraggio dell'acqua con ore di anticipo o preoccuparsi di sostituire i filtri. LaVie si occupa di tutto, in modo rapido ed efficiente.

Un design di grande effetto: I depuratori LaVie non solo fanno miracoli per l'acqua, ma abbelliscono anche la cucina con il loro design elegante e moderno.

Un gesto per il pianeta: Scegliendo LaVie, si opta per una soluzione a zero rifiuti che contribuisce a ridurre il numero di bottiglie di plastica. È una scelta ecologica e responsabile, perfetta per chi vuole coniugare il comfort quotidiano con la tutela dell'ambiente.

In breve, i depuratori d'acqua LaVie non sono solo un'alternativa ai sistemi tradizionali, ma rappresentano il futuro della depurazione dell'acqua domestica. Incarnano la promessa di un'acqua pura, di un utilizzo semplificato, di un design accattivante e di un impegno nei confronti dell'ambiente.

Per saperne di più sul funzionamento dei depuratori d'acqua LaVie, fare clic qui: https://lavie.bio/notre-technologie/

Recensioni di Google

Utilizzo di LaVie in video

YouTube video

In breve

Se il il cloro rimane un elemento chiave nella produzione di acqua potabileÈ vero che la sua influenza sul sapore e sul gusto dei nostri cibi è fonte di grande soddisfazione. sapore dell'acqua di tutti i giorni può a volte lasciarci con il sapore di un lavoro incompiuto.

Inoltre, al di là di queste considerazioni di carattere gustativo, stanno emergendo interrogativi sulla sua ripercussioni a lungo termine sul nostro benessere, in particolare il suo derivati prodotta durante il passaggio dell'acqua nelle tubature.

Fortunatamente, disponiamo di una serie di soluzioni per ridurre la sua onnipresenza nell'acqua del rubinetto. Tuttavia, queste metodi di filtrazione dell'acqua del rubinetto (ad esempio il filtro a carboni attivi) possono talvolta lasciare a desiderare in termini di efficienza o di impronta ecologica.

Ma la buona notizia è cheesiste una nuova soluzione con il purificazione innovativa da LaVieche apre le porte ad un acqua purificatadove il gusto (e quindi il piacere di bere!) e la salute vanno di pari passo.

Pascal Nuti, CEO del depuratore d'acqua LaVie

Articolo scritto il 15/02/2024 da Pascal Nuti - CIO Solable - Appassionata di energia, sono costantemente alla ricerca di nuovi obiettivi di miglioramento, esplorando percorsi interdisciplinari con metodi innovativi.

Volete rimanere aggiornati sui nostri articoli relativi all'acqua?

Iscriviti alla nostra newsletter qui sotto
e ottenere -5% sul vostro primo ordine!

Panier
Retour en haut