Lavie.bio

🚚 Consegna gratuita ai punti di collegamento per acquisti di importo pari o superiore a 50 euro nella Francia continentale 💦

icone cv telefono (+33) 4 42 92 79 84 Orari di apertura
9.00-13.00
14.00 - 17.00

Perché installare un addolcitore d'acqua?

Indice dei contenuti
addolcitore d'acqua - addolcitore d'acqua

L'addolcitore d'acqua è un dispositivo che filtra i minerali come il magnesio e il calcio dall'acqua potabile. In genere viene utilizzato per combattere la durezza dell'acqua, che ha un effetto negativo sugli elettrodomestici come la lavatrice, la lavastoviglie e così via.

Da "molto utile" a "comprato per sbaglio", diamo un'occhiata più da vicino a queste macchine del sale...

Alcuni di voi hanno già fatto il grande passo e installato un addolcitore d'acqua, ma non capiscono bene cosa sia cambiato.

Diamo un'occhiata alla chimica che sta dietro allo ione calcio, che è la forma disciolta di calcare o tartaro presente nell'acqua di alimentazione del contatore.

Questo oligoelemento è uno dei più importanti per il nostro organismo, in quanto contribuisce a trasportare i segnali elettrici che il cervello invia ai muscoli. Cerchiamo di assorbirlo nell'acqua minerale, nel formaggio, nel latte, ecc.

Leggi anche: Durezza dell'acqua: cos'è l'acqua dura e come si misura a casa?

PERCHÉ NON BERE LO IONE CALCIO DISPONIBILE NELL'ACQUA DEL RUBINETTO?

Acqua di rubinetto

Ci sono voci false che sostengono che sia responsabile della formazione di calcoli renali, ma questo è del tutto falso. Infatti, il calcio in eccesso viene eliminato dal nostro organismo. Non abbiamo quindi bisogno di un addolcitore per la nostra acqua potabile. Al contrario, è un elemento necessario perché l'acqua sia considerata "potabile".

D'altra parte, c'è un minerale che il nostro organismo non è in grado di respingere se consumato in eccesso nella nostra dieta: il sale.

Beh, è quantomeno strano, ma un addolcitore d'acqua sostituisce il calcio con la stessa quantità di sale, sì il famoso NaCl della nostra saliera, che viene messo in un contenitore di sale!

Inoltre, tutti i modelli di addolcitore richiedono una manutenzione, a partire da 135 euro all'anno per un contratto che include manutenzione, filtri e sale (fonte: "Il contratto di manutenzione"). https://www.savadou.fr)

addolcitore d'acqua con sale di calcio

QUESTO AVVIENE SU QUELLE CHE SONO NOTE COME RESINE A SCAMBIO IONICO

Per mantenere la loro qualità, queste resine devono essere sottoposte a manutenzione e sostituite una o due volte l'anno. Tra l'altro, questo genera un discreto inquinamento, soprattutto a causa dell'acqua di pulizia salata che fuoriesce. Non è un bene per le nostre falde acquifere!

Inoltre, la manutenzione consuma molta acqua. Le resine che non vengono sottoposte a manutenzione possono causare inquinamento batterico, così come un filtro della caraffa che non viene sostituito in tempo.

Poi c'è l'argomentazione del venditore: prolungherà la vita dello scaldabagno e degli elettrodomestici. Vi consiglio di chiedere lo studio che lo dimostra prima di firmare qualsiasi impegno: la rimozione del calcio rende l'acqua acida, l'aggiunta di sale la rende ultra-corrosiva per i metalli.

Così come è facile gettare un paio di cucchiai di acido citrico nella lavatrice o nella caffettiera per sciogliere il calcare, è impossibile rigenerare il metallo corroso da quest'acqua salata e abrasiva.

Leggi ancheCalcio / ione calcio nell'acqua potabile, tutta la verità!

IN CONCLUSIONE, SE POTETE EVITARLO, NON USATE L'ADDOLCITORE D'ACQUA: LA NATURA VI RINGRAZIERÀ.

In conclusione, se ne avete una, il nostro consiglio è di cercare di fare un bypass a monte per riempire la vostra bottiglia con acqua potabile.

In una prossima pubblicazione spiegheremo come evitare di trasformare lo ione calcio nella sua forma cristallina. Nel frattempo, è bene sapere che esistono sistemi di neutralizzazione del calcare tramite iniezione di CO2, ecologici e sicuri per la salute.

In ogni caso, siamo certi che ora ne sapete abbastanza per fare una scelta più informata, ma sappiate che la cura può essere peggiore della malattia.

Leggi anche: Esiste un addolcitore d'acqua che non crea problemi?

Preservare gli oligoelementi nell'acqua di rubinetto con LaVie

Depuratore d'acqua ecologico LaVie

Depuratori d'acqua LaVie® UV-A lavoro Nessun filtro, nessuna manutenzione e permettono di purificare l'acqua del rubinetto 15 minuti.

Per saperne di più: La nostra guida completa ai depuratori d'acqua

Utilizzano una tecnologia innovativa e brevettata, esclusiva di LaVie®: la fotolisi del cloro mediante radiazioni UV-A.

Questo trattamento riduce cloro e i suoi derivati, i composti chimici come alcuni pesticidi o tracce di farmacie sapori e odori che si possono trovare nell'acqua del rubinetto, mentre allo stesso tempo preservando gli elementi in traccia a 100%.

Il risultato, di altissima qualità, permette di tracciare un confine definitivo al consumo di acqua in bottiglia.

Leggi anche: Filtri UV per l'acqua: UV-A, UV-B, UV-C, quali sono i loro effetti sull'acqua, sui microrganismi e sulla salute?

L'impronta di carbonio associata alla fabbricazione del tubo in alluminio del depuratore UV viene neutralizzata in pochi giorni di utilizzo, rispetto al consumo equivalente di acqua in bottiglie di plastica. Gli accessori in plastica appartengono al passato e la consegna viene effettuata da noi stessi, o dalle nostre reti di distribuzione, in scatole di cartone così come l'imballaggio che protegge le bottiglie di vetro! Basta con la plastica, ora c'è LaVie 🙂 !

Pascal Nuti, CEO del depuratore d'acqua LaVie

Articolo scritto il 08/06/2020 da Pascal Nuti - CIO Solable - Appassionata di energia, sono costantemente alla ricerca di nuovi obiettivi di miglioramento, esplorando percorsi interdisciplinari con metodi innovativi.

Volete rimanere aggiornati sui nostri articoli relativi all'acqua?

Iscriviti alla nostra newsletter qui sotto
e ottenere -5% sul vostro primo ordine!

Panier
Retour en haut